Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In ribasso le azioni del fresco...

Alta pressione in affermazione sull'Italia con conseguente aumento delle temperature. Aria instabile raggiungerà comunque ad intervalli la regione alpina provocando qualche temporale. Nel corso della prossima settimana è comunque possibile un passaggio temporalesco su tutto il settentrione.

Prima pagina - 15 Luglio 2004, ore 07.17

TORNA IL SOLE OVUNQUE Dopo gli ultimi temporali che ieri hanno interessato qua e là le nostre regioni centro-meridionali, è il momento del rientro in scena dell'anticiclone delle Azzorre. Sta dunque per diventare anacronistico parlare di fresco, perchè i riflettori ora punteranno nuovamente sul caldo. Intendiamoci: non si raggiungeranno valori record ma comunque la calura si farà sentire. COSA CI DOBBIAMO ASPETTARE? Comunque l'anticiclone delle Azzorre perderà presto contatto con il Mediterraneo centrale, a causa della discesa di una saccatura sulla regione franco-spagnola. Sull'Italia si isolerà una cellula di alta pressione che assumerà gradualmente caratteristiche africane. Dunque comincerà un MURO contro MURO tra l'alta pressione e le perturbazioni legate alla saccatura sull'ovest del Continente. La regione alpina verrà raggiunta ad intervalli da aria umida ed instabile che provocherà temporali sparsi, sul resto del Paese è difficile che l'instabilità riesca a sfondare rapidamente. DA NOTARE Nel corso della prossima settimana è comunque probabile un passaggio temporalesco su tutto il settentrione, in grado di abbassare le temperature fino al centro Italia. Al sud invece poche speranze. Giornata del possibile cambiamento: giovedì o venerdì. E PER OGGI? NORD: a tratti qualche velatura sulle Venezie e banchi nuvolosi lungo le Alpi più settentrionali, ai confini con Svizzera ed Austria, il tempo risulterà ben soleggiato e caldo. Temperature in aumento, specie nei valori massimi. CENTRO: soleggiato con qualche velatura passeggera, specie lungo il versante adriatico. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli in montagna ma senza rovesci. Temperature in aumento, specie nei valori massimi. SUD: qualche annuvolamento in mattinata su nord Sicilia e Puglia, per il resto generalmente soleggiato. Nel pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi su Appennino calabrese e monti siculi con isolati focolai temporaleschi, per il resto prevalenza di sole, temperature in aumento. DOMANI: Sulle Alpi e la fascia pedemontana veneta e friulana nuvolosità irregolare con qualche breve rovescio o temporale pomeridiano, sul resto del nord abbastanza soleggiato. Al centro-sud generalmente sereno. Temperature in ulteriore rialzo. FINE SETTIMANA Soleggiato e caldo su tutta la Penisola, sabato qualche temporale pomeridiano possibile sulle Alpi e sull'Appennino abruzzese e campano.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.18: A1 Diramazione Roma Sud

incidente

Incidente nel tratto compreso tra San Cesareo (Km. 5) e Allacciamento A1 Milano-Napoli in direzio..…

h 04.17: A25 Torano-Pescara

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Allacciamento A24 Roma-Teramo (Km. 72) e Avezzano (Km. 88,1) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum