Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In arrivo la seconda fase instabile del mese di settembre

Oggi ancora prevalenza di sole e un po' di caldo. Mercoledì temporali al nord, specie al nord-est, in trasferimento a fine giornata sulle regioni centrali. Giovedì ventoso e fresco ovunque, migliora al nord-ovest, ancora instabile sull'estremo nord-est e molti temporali al centro-sud. Venerdì bello al nord, migliora in Toscana, ancora inaffidabile sul resto del Paese con frequenti acquazzoni. Sabato e domenica fenomeni localizzati all'estremo sud, bello altrove e più caldo.

Prima pagina - 11 Settembre 2012, ore 07.55

LINEA TRACCIATA: il secondo KO all'estate ripercorre strade già note a questo settembre. Sceglierà cioè la strada dell'affondo diretto nel centro del Mediterraneo, offrendo un nuovo indizio su come potrebbe svilupparsi la stagione autunnale, giacchè anche per l'ultima decade del mese si prepara un nuovo affondo meridiano diretto dalla Scandinavia al Mediterraneo. Un mare fresco potrebbe diventare una sorta di calamita e una corsia preferenziale per le saccature presenti sul nord Europa. Insomma, se il tempo sceglie una strada poi difficilmente la abbandona in tempi brevi.

SITUAZIONE: una perturbazione atlantica, la seconda del mese di settembre, raggiungerà le Alpi alla fine del giorno e le valicherà nel corso di mercoledì, dispensando alcuni temporali o rovesci sul settentrione, specie sul Triveneto, per poi dirigersi in serata verso il centro-sud.

EVOLUZIONE: essa sarà seguita da aria molto fresca che andrà ad originare una depressione che insisterà sull'Italia centro-meridionale sino al week-end, andando però gradualmente a localizzarsi all'estremo sud. Nel contempo al nord andrà espandendosi nuovamente un cuneo anticiclonico, che assicurerà già da venerdì un pronto ritorno a condizioni soleggiate e gradevoli.

PROSSIMA SETTIMANA: iniziali condizioni di bel tempo grazie alla presenza dell'anticiclone delle Azzorre continentalizzato. Le condizioni più stabili si registreranno al nord. Intorno a giovedì 20 nuovo possibile peggioramento per un affondo perturbato in arrivo dal nord Europa. Da confermare.

OGGI: in mattinata bel tempo ovunque, salvo velature al settentrione. Nel corso della giornata sviluppo di cumuli sulle zone montuose con qualche isolato spunto temporalesco. Temperature stazionarie e un po' di caldo pomeridiano:

DOMANI: in mattinata cieli nuvolosi al nord con tendenza ai primi rovesci, specie lungo la fascia montana e sul nord-est, nel pomeriggio veloce passaggio di rovesci o temporali anche sulle zone pianeggianti, più insistenti sul nord-est, poi sull'Emilia-Romagna e la bassa padana, insorgenza del vento da nord tra alto Piemonte, alta Lombardia e fondovalle aostano con netto miglioramento già prima di sera. Al centro nubi in aumento sui versanti tirrenici e su Umbria e nord Marche, primi rovesci non esclusi già dal pomeriggio e possibile formazione di temporali prefrontali sul Lazio verso sera, nella sera o nella notte passaggio di temporali o rovesci su tutte le regioni, solo sporadici in Sardegna, al sud bella giornata ma con nubi in aumento sui versanti tirrenici e primi rovesci in serata sulla Campania. Venti moderati da SW, poi da nord-ovest su Sardegna e regioni di nord-ovest, temperature in calo al nord, più lieve al centro, stazionarie al sud.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum