Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il vortice depressionario sui Balcani prova a riavvicinarsi all'Italia

L'azione della depressione che ha determinato fenomeni intensi sui Balcani e locali episodi alluvionali sulla Grecia non è ancora terminata e tenderà ad influenzare ancora in parte il nostro Paese sino alle prime ore di venerdi. Nel fine settimana invece prevarrà l'azione stabilizzante dell'anticiclone africano, con annesso marcato rialzo termico.

Prima pagina - 27 Giugno 2018, ore 07.40

SITUAZIONE: un vortice ciclonico presente nell'area balcanica tenderà a coinvolgere ancora in parte il nostro Paese sino alle prime ore di venerdì. La sua azione retrograda questa volta comporterà un'accentuazione dell'instabilità tra nord e centro, ma alla fine gli effetti risulteranno in gran parte marginali.

TEMPERATURE: l'afflusso di aria fresca da nord-est manterrà le temperature su valori gradevoli sino a venerdì, in seguito l'arrivo di masse d'aria di matrice africana comporterà un sensibile rialzo dei valori con caldo intenso soprattutto in Sardegna e sulle zone interne del nord e del Tirreno, ma con punte almeno inizialmente non superiori ai 34-35°C.

EVOLUZIONE: cuneo anticiclonico africano in azione e nei primi giorni della prossima settimana, con prevalenza di sole e caldo anche intenso ed afoso. Da notare però la presenza di una saccatura sull'ovest del Continente che, con il passare dei giorni, e soprattutto tra mercoledì 4 e venerdì 6 luglio, dovrebbe tendere ad influenzare il tempo del settentrione con temporali sempre più frequenti e non limitati al settore alpino.

TEMPORALI: la fase temporalesca potenziale attesa tra il 4 ed il 6 luglio al nord porterà una flessione delle temperature dapprima al nord, poi con la rotazione delle correnti al settore di nord-ovest, anche al centro e marginalmente al sud. Tale previsione andrà comunque confermata, unitamente al fatto che l'anticiclone oggi viene visto meno invadente del previsto dal modello americano.

OGGI: al nord bel tempo, mattinata fresca, pomeriggio un po' caldo, al centro parzialmente nuvoloso sul versante adriatico ma senza precipitazioni di rilievo, più sole altrove. Anche qui mattinata fresca, pomeriggio moderatamente caldo. Ancora ventilato. Al sud ancora tempo piuttosto instabile, specie sulla Puglia, la Basilicata e la Calabria con possibili rovesci o temporali sparsi. Ventilato ed ancora fresco.

DOMANI: la circolazione di aria instabile coinvolgerà nuovamente l'Italia. Su tutte le regioni nuvolosità irregolare, a tratti più densa, specie su nord-ovest e regioni centrali tirreniche con locali precipitazioni, anche a carattere di rovescio, alternate a schiarite. Tendenza a miglioramento. Temperature ancora gradevoli ovunque, fresche al mattino.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum