Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il treno della neve diretto al nord è in leggero ritardo

AGGIORNAMENTO: da questa sera e per domani tempo debolmente perturbato su tutta la Penisola. Al nord-ovest e, localmente, anche sul resto del settentrione, i fenomeni risulteranno prevalentemente nevosi. Miglioramento per venerdì e sabato. Interessanti le prospettive per la prossima settimana.

Prima pagina - 11 Dicembre 2002, ore 08.14

LIVE: nella notte la copertura nuvolosa è andata aumentando sulle regioni nord-occidentali e sulle Alpi piemontesi non sono mancate le prime deboli spruzzate di neve. Sul resto del nord la prevalenza di cielo sereno ha favorito gelate estese. Sul resto d'Italia si è avuta una parziale copertura del cielo e temperature mediamente più miti. Temperature ancora molto basse si registrano in Europa: Berlino -11, Praga -12, Vienna -9, Varsavia -8, Bucarest -12, Odessa -15, Oslo -13, Bruxelles -6. SITUAZIONE: l'Italia sta per essere raggiunta da due sistemi nuvolosi: il primo di origine africana che interesserà il sud con una diffusa nuvolosità ma con pochi fenomeni degni di nota, il secondo di origine atlantica in arrivo dalla Francia. Accompagnerà il transito dei corpi nuvolosi la formazione di una modesta depressione sul Tirreno con valori al suolo di 1016 hPa. Pertanto soprattutto al centro-nord si avranno tra stasera e gran parte della giornata di domani precipitazioni a tratti anche moderate che, sul settentrione, potranno risultare nevose sino in pianura, specie su Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia. Sarà invece possibile qualche episodio di gelidicio sull'Emilia-Romagna, stante un forte rialzo della temperatura in quota. EVOLUZIONE: venerdì ci attendiamo un graduale miglioramento, sabato il tempo sarà discreto ovunque. Da domenica l'arrivo di una nuova depressione atlantica nel bacino del Mediterraneo provocherà un nuovo peggioramento. Da lunedì 16 essa verrà alimentata da aria progressivamente più fredda con conseguente intensificazione dei fenomeni che al centro e su alcune zone del nord potranno risultare nevosi sino a bassa quota. L'alta pressione delle Azzorre inoltre sbarrerà l'ingresso ad altri fronti, rendendo statica la situazione con prolungato maltempo, in particolare al sud. (Da confermare) TEMPO DI OGGI: sul settore nord-occidentale cielo sempre più nuvoloso con sporadiche precipitazioni nevose, specie su Piemonte e Liguria. sull'Emilia-Romagna nuvolosità irregolare con qualche fiocco misto a pioggia. sul Triveneto inizialmente ancora abbastanza soleggiato ma con nuvolosità in addensamento con il passare delle ore. Verso sera su Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta ed ovest Lombardia probabili nevicate, pioggia sull'imperiese e lo spezzino, estensione dei fiocchi all'est della Lombardia entro la serata. Probabile gelicidio, cioè pioggia che gela al contatto con il suolo gelato sull'Emilia-Romagna, causa un netto rialzo dei valori termici in quota. Temperatura senza grosse variazioni. Venti deboli da est con rinforzi sul Golfo Ligure. Al centro nuvolosità irregolare con locali precipitazioni sulla Toscana, nevose oltre i 500-600 m ma con quota neve in rialzo. Con il passare delle ore tendenza a peggioramento sul Lazio e sulla Sardegna con piogge sparse dalla serata, nubi in aumento anche sull'Umbria e le regioni adriatiche ma con basso rischio di fenomeni. Temperatura in lieve aumento, venti deboli da ESE. Al sud nuvolosità alta e sottile in graduale ispessimento con qualche debole pioggia possibile, in particolare su Sicilia e Calabria. Nella notte peggiora anche sulla Campania. Temperatura in lieve aumento, venti deboli occidentali tendenti a divenire meridionali. MARI: generalmente mossi. TENDENZA PER DOMANI: su tutta la Penisola cielo molto nuvoloso con precipitazioni che al nord assumeranno spesso carattere nevoso sino in pianura sul settore occidentale e localmente anche sul resto del settentrione, dove in genere però il limite sarà in rialzo sino ai 700 m. Tendenza a graduale miglioramento sul nord-ovest e la Sardegna nel pomeriggio. Temperatura in lieve aumento. INQUINAMENTO: stante le condizioni del tempo estremamente variabili in questi ultimi due mesi avrete notato che si è parlato molto poco di qualità dell'aria e blocchi del traffico. Meglio così ma il tempo non potrà sempre correre al capezzale delle nostre città avvelenate per disintossicarle. NEBBIA: altro fenomeno poco osservato sia a novembre che in questa fase di dicembre, grazie alla costante copertura del cielo, alle precipitazioni o ad avvezioni di aria secca.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.15: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Colleferro (Km. 592,5) e Ceprano (Km. 643,3) in entrambe..…

h 04.07: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Vasto Sud (Km. 454,6) e Termoli-Molise (Km. 477) in entrambe le d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum