Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il trenino delle perturbazioni sfiora il nord Italia

I titoli di MeteoLive.it: tra oggi e venerdì il nord coinvolto a tratti dai passaggi nuvolosi, al centro-sud sole velato -Sabato molto nuvoloso al settentrione con piogge soprattutto in montagna, più sole sulle altre regioni -Domenica instabilità sul Triveneto -Lunedì temporali pomeridiani al centro-sud, specie in Appennino -Confermata svolta perturbata dalla metà della prossima settimana.

Prima pagina - 30 Marzo 2006, ore 07.54

COSA SUCCEDE? Un cuneo anticiclonico subtropicale visita le nostre regioni centro-meridionali deviando oltralpe il "trenino" delle perturbazioni legate al vortice depressionario presente sul nord-ovest del Continente. L'Europa centrale risente così di molti momenti piovosi. Il nord Italia si trova ai limiti tra l'area anticiclonica e quella perturbata e vede transitare molti banchi nuvolosi, in gran parte però innocui. LIVE Oggi un fronte caldo sta provocando proprio sul settentrione velature anche dense. I fronti caldi hanno bisogno di sorvolare aria fredda per risultare attivi, cosa che non è concepibile in primavera e in estate nel Mediterraneo. Per questo motivo risultano scarsamente attivi o del tutto innocui sulle nostre regioni. La linea di costruzione frontale composta prevalentemente da un fronte freddo segna invece la presenza di un più vasto corpo nuvoloso, attualmente sull'Iberia, che entro venerdì transiterà oltralpe portando qualche rovescio sulle Alpi orientali e limitandosi a produrre nubi sfilacciate altrove. WEEK-END SABATO un fronte freddo più attivo si avvicinerà al nord Italia con una inclinazione più marcata e sarà responsabile di un certo peggioramento. Contemporaneamente, davanti ad esso, verrà richiamata aria molto mite al centro-sud che farà innalzare ulteriormente i valori termici. DOMENICA aria più fresca genererà qualche temporale sul Triveneto, mentre LUNEDI ritroveremo questa instabilità al centro-sud, complice un calo dei geopotenziali. LUNGO TERMINE A metà della prossima settimana l'alta pressione sarà attaccata in modo più convincente da una depressione che prima investirà il nord, poi il resto del Paese. Le temperature caleranno. OGGI: nuvolaglia stratiforme al nord più compatta lungo le Alpi, dove saranno possibili pioviggini (o nevischio oltre i 2200m). Al centro-sud qualche nube bassa in costa sul Tirreno, per il resto da sereno a velato nel pomeriggio. Mite ma temperature in lieve calo nei valori massimi al nord.

Autore : ALESSIO GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.36: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Forli' (Km. 81,6) in uscita in entrambe le direzioni dalle 19:32 de..…

h 19.33: A24 Roma-Teramo

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Barriera Di Roma Est (Km. 8,4) in direzione Roma dalle 19:29 del 2..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum