Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo svela le sue carte: lento ritorno alla stabilità dopo l'Epifania

I titoli di MeteoLive.it: -ancora situazione depressionaria sull'Italia ma pochi fenomeni -Il corpo nuvoloso atteso nel fine settimana interesserà soprattutto le isole maggiori -Da lunedì sempre più alta pressione per qualche giorno -Al nord la prossima settimana pericolo nebbia.

Prima pagina - 5 Gennaio 2006, ore 07.47

Stamane si hanno le idee più chiare rispetto al tempo che ci si deve aspettare nei prossimi 7 giorni. DA SAPERE -la fase depressionaria che stiamo ancora vivendo è agli sgoccioli -la nuova depressione in avvicinamento nel corso del fine settimana avrà risvolti solo sulle isole, le nostre regioni meridionali e marginalmente sul medio Adriatico -la prossima settimana vedrà l'alta pressione rafforzarsi sul nostro Paese, grazie all'inserimento di un cuneo subtropicale. -Le perturbazioni atlantiche piegheranno verso nord-est senza inserirsi nel Mediterraneo almeno fino a metà mese. -Non sono attese vere e proprie ondate di freddo dal nord Europa. CONSEGUENZE -Al NORD non si prevedono fenomeni importanti per almeno una settimana salvo qualche sporadica nevicata tra oggi e domani sul nord-est e spruzzate tra sabato e domenica sulle Alpi occidentali. Il pericolo invece diverrà gradualmente la nebbia che da lunedì potrà cominciare a gravare sulle pianure. -Al CENTRO qualche precipitazione è attesa nel fine settimana sulla Sardegna e poi anche sul medio Adriatico, poi anche qui si vivrà un po' di stabilità. -Al SUD i corpi nuvolosi in arrivo da ovest porteranno delle piogge soprattutto sulla Sicilia e il basso Tirreno nel fine settimana, da lunedì il tempo comincerà a migliorare. COMMENTO Sembra così sfumare la possibilità che gennaio 2006 potesse far segnare un'ondata di gelo intensa su Europa e mediterraneo. L'anticiclone russo non si è rivelato all'altezza: poco spalleggiato, di matrice prettamente dinamica e destinato ad essere abbattuto dalle veloci correnti occidentali. Seguite comunque tutti gli aggiornamenti. DA NOTARE: i 105mm caduti a Pescara nelle ultime 48 ore! PREVISIONI OGGI: Nord: nuvolosità irregolare con isolate nevicate su est Lombardia, il Triveneto e l'Emilia-Romagna in esaurimento. A tratti schiarite. Centro: nuvolosità irregolare su tutti i settori con maggiori schiarite sul Tirreno e qualche rovescio sull'Adriatico, nevoso su Appennino marchigiano ed abruzzese oltre i 600m. Venti moderati di Grecale. Sud: tempo ancora incerto con qualche pioggia sulle zone costiere sicule, pugliesi e calabresi, sporadiche nevicate in Appennino oltre i 700-800m. Temperature in lieve calo nei valori massimi. DOMANI: Nuvoloso sul Friuli Venezia Giulia e il Cadore con qualche debole nevicata in montagna, sul resto del nord nuvolosità variabile, più intensa sul Triveneto ma senza fenomeni. Miglioramento in giornata. Al centro-sud ancora addensamenti irregolari e soprattutto sull'Adriatico isolati rovesci, nevosi in Appennino oltre i 700m. A tratti ampie schiarite. Temperature in lieve aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum