Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

IL TEMPO SI TIENE "IN FORMA"

Oggi pioggia al nord, domani al centro-sud.

Prima pagina - 3 Novembre 2000, ore 08.32

Confortante il dinamismo della situazione meteorologica che mostra l’alta pressione disarmata ed intimorita di fronte ai ripetuti attacchi delle depressioni atlantiche che, giorno dopo giorno, appaiono sempre più convinte e potenti. La più forte, “Pamela” giungerà lunedì sull’Italia settentrionale per poi coinvolgere nelle successive 24 ore tutta la Penisola. Le precipitazioni più diffuse e persistenti le vedrà comunque il nord, eccetto il basso Piemonte e inizialmente la Romagna, ma lo Stivale sarà coinvolto interamente da nubi, fortissime raffiche di vento da SW e mari agitati. Forte maltempo anche su gran parte dell’Europa centrale. La depressione si muoverà in un corridoio piuttosto stretto a causa di una rimonta anticiclonica “a piramide” lungo i meridiani, in pieno atlantico. Questo determinerà una massiccia discesa d’aria artica marittima che andrà ad alimentare ancor più “Pamela”. Ma parliamo del presente: passa l’antipasto, una perturbazione che darà oggi i massimi effetti al nord e sulla Toscana e rapidamente guadagnerà il centro-sud nella giornata di sabato, liberando il settentrione. Domenica mattina la ritroveremo sulle estreme regioni meridionali con le ultime piogge e locali rovesci temporaleschi. Complessivamente la giornata di domenica trascorrerà in parte soleggiata, specie sulle regioni centrali e al nord-est, al nord-ovest penderà la spada di Damocle della nuova depressione ma si potrà portare a termine l’attività all’aperto che si deciderà di intraprendere. I venti però, dopo essere ruotati a WNW entro sabato mattina, ricominceranno a soffiare da Libeccio rinforzando sulla Liguria già nella mattinata domenicale. Attualmente al nord abbiamo valori pressori compresi tra 1006 e 1008 mb, al nord delle Alpi i valori sono più bassi e questo favorisce ancora una corrente favonica diretta da sud verso nord. Con il Libeccio anche Bologna si ritrova con una temperatura quasi primaverile e un ottima visibilità. Comunque nel corso della giornata questi effetti si attenueranno e la perturbazione transiterà decisa alla volta del centro con il suo carico di precipitazioni. A Milano piove con insistenza dalle 19 di ieri, nevica sulle Alpi oltre 1200 m sul settore centro-occidentale; localmente i fiocchi sono scesi fino a quota 1000, un po’ più elevati i limiti sulle Dolomiti e sulle Alpi orientali. Pioggia anche a Firenze, è sereno ad Ancona ma l’entrata dello Scirocco, farà rapidamente comparire la pioggia. Al sud segnaliamo i 21°C di Palermo per effetto della combinazione di Scirocco e ricaduta favonica, solo 12°C a Catania. Quante Italie accidenti!!!

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.17: A30 Caserta-Salerno

coda

Code per 3 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Nola (Km. 18,9) e Allacciamento..…

h 13.15: A23 Palmanova-Tarvisio

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Barriera Di Ugovizza-Tarvisio (Km. 105,2) in direzione Tarvisio da..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum