Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo si instabilizza gradualmente

Fine settimana sotto le sprie di una goccia fredda sull'est Europeo. Temporali a macchia di leopardo sull'Italia, specie al centro e al sud. Anche la settimana prossima correnti nord atlantiche terranno lontane ulteriori rimonte africane.

Prima pagina - 29 Maggio 2009, ore 08.05

LIVE: a parte qualche nube sulle estreme regioni meridionali, il venerdì degli italiani si apre con il sole sulla quasi totalità del territorio regionale. Modeste velature interessano il nord e banchi di nebbia gravano su alcuni settori della Sardegna, segnatamente nella zona di Alghero. Estremi termici in Italia: 9° a Dobbiaco, 22° a Messina. SITUAZIONE: la pressione sull'Italia tende lentamente a diminuire. Il cuneo altopressorio che sta interessando l'Europa occidentale darà luogo ad una cellula anticiclonica "figlia" che si posizionerà sulla Scandinavia nel corso dei prossimi giorni. Tale anticiclone fungerà da veicolo per correnti più fresche ed instabili da nord est che nel corso del fine settimana interesseranno l'Italia. In questi casi risulta assai difficile localizzare i fenomeni, dato che non saremo di fronte ad un sistema frontale esteso. Le zone più "a rischio" sembrano essere l'Appennino centro-meridionale e le Alpi, ma i temporali probabilmente dilagheranno (in parte) anche sulle pianure del nord e lungo i litorali tirrenici. EVOLUZIONE: l'alta pressione sulla Scandinavia sembra non avere vita lunga. Già all'inizio della settimana prossima correnti nord atlantiche smantelleranno la figura stabilizzante, per formare una vasta saccatura sul nostro Continente. Anche l'Italia sarà interessata, almeno in parte. Per il momento, quindi, non si prevedono ulteriori rimonte calde dall'Africa, anzi, la situazione sembra divenire abbastanza dinamica, come si conviene al periodo dell'anno che stiamo attraversando. OGGI: bello quasi ovunque al mattino. Nel pomeriggio nubi in aumento al centro-sud, sulla Liguria, il basso Piemonte, l'Emilia Romagna. Possibili temporali pomeridiani su Romagna, Alpi Marittime, Appennino Umbro-Marchigiano, Calabria e Sicilia interna. Tra la notte e la successiva mattinata i temporali si concentreranno sul Golfo Ligure. Temperature in lieve ed ulteriore calo. Venti moderati. DOMANI: al primo mattino temporali sul Golfo Ligure, in attenuazione. Temporali in giornata anche tra Abruzzo, Appennino laziale, Lucania, Cilento (su queste zone i fenomeni saranno più probabili nel pomeriggio). Per il resto abbastanza soleggiato.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

incidente

Entrata chiusa causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Vimercate Nord: Frazione Velasca (K..…

h 08.43: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 6,321 km dopo Svincolo Sp Narni Scalo-Capitone (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum