Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo si guasta a partire da Sardegna e nord-ovest

Entro sera o notte coinvolto tutto il nord e gran parte delle regioni centrali, specie del versante tirrenico, anche al sud variabilità, pochi fenomeni ma netto rialzo delle temperature, specie in Sicilia. Giovedi maltempo al nord e al centro, fenomeni sporadici, schiarite e caldo al sud, specie sulla Sicilia. Venerdì instabile al nord e al centro, schiarite al sud ma meno caldo. Sabato e domenica instabile al nord, incerto sulle zone interne del centro, per il resto bel tempo.

Prima pagina - 15 Maggio 2013, ore 07.47

SITUAZIONE: una vasta saccatura si appresta a coinvolgere le nostre regioni convogliando corpi nuvolosi da SSW verso il nostro Paese, con particolare coinvolgimento del nord e a tratti anche del centro Italia, marginale invece l'interessamento del sud, dove il richiamo di correnti calde dal nord Africa favorirà un'impennata dei termometri, specie sulla Sicilia.

DA NOTARE AL SUD: In queste ore, la spinta del ramo della corrente a getto subtropicale da ovest, trasporterà dell'aria ancora un po' umida ed instabile in quota sul meridione, favorendo locali rovesci da altocumuli o isolati focolai temporaleschi a base elevata, specie sulla Sicilia. La virata delle correnti dai quadranti meridionali spingerà aria progressivamente più calda in quota, che tenderà a stabilizzare almeno in parte il tempo, provocando situazioni favoniche sulla Sicilia (punte over 30°C).

EVOLUZIONE: giovedì il maltempo sarà in azione su gran parte del nord e del centro, determinando anche fenomeni temporaleschi e piogge intense a ridosso dei rilievi per effetto stau, al sud si registrerà la massima risalita dei termometri, anche se in giornata la massa d'aria più calda tenderà a traslare verso lo Jonio. Venerdì un altro impulso temporalesco interesserà il nord e il centro, specie le zone interne.

FINE SETTIMANA: al nord giungeranno altri due impulsi temporaleschi, uno sabato e l'altro domenica ed insisteranno sopratttuto sul nord-ovest. Al centro persisterà un po' di instabilità sulle zone interne nelle ore pomeridiane, al sud splenderà il sole e farà ancora piuttosto caldo, specie domenica.

PROSSIMA SETTIMANA: la saccatura all'origine del maltempo su mezza Italia, tenderà ad arretrare verso ovest, ma le correnti rimarranno orientate da sud ovest e il tempo rimarrà ancora un po' instabile al nord, prevarrà inizialmente il sole al centro-sud. Nel corso della settimana possibili nuovi contributi di aria instabile dal nord Europa, che potrebbero rinnovare ed estendere l'instabilità, ma la previsione presenta ancora margini di incertezza.

OGGI: al nord nuvolosità irregolare e ancora qualche schiarita, ma anche locali piogge sul Piemonte e a ridosso dei rilievi. Con il passare delle ore nubi in aumento su tutto il settentrione a partire dal nord-ovest e precipitazioni sparse, che diverranno diffuse e localmente intense in serata, specie a ridosso dei rilievi. Sulla Sardegna nuvolosità sempre più intensa ed estesa con rovesci sparsi, anche temporaleschi, più probabili sul nord dell'isola, sul centro peninsulare cielo parzialmente nuvoloso o velato con schiarite, poi nubi in aumento e dal pomeriggio rovesci sparsi a partire dai versanti tirrenici, in estensione in serata anche alle altre zone, più sporadici in Abruzzo e sul basso Lazio. Al sud nuvolosità irregolare in mattinata con locali piovaschi o rovesci sulla Sicilia e la Calabria, asciutto altrove e anche prevalenza di sole. Nel pomeriggio e in serata nubi medio alte e scarsi fenomeni ovunque. Venti ovunque in rinforzo dai quadranti meridionali con rinforzi in mare aperto. Temperature in rialzo al sud, in lieve calo al nord e al centro a causa della copertura nuvolosa.

DOMANI: maltempo al nord con piogge e temporali sparsi, in localizzazione dal pomeriggio su est Lombardia e Triveneto e temporanea attenuazione dei fenomeni ad ovest. Al centro mattinata di rovesci, poi schiarite, a partire dalla Sardegna, al sud nuvolosità irregolare ed isolati piovaschi, ma anche ampie schiarite, aria calda, specie su Sicilia e Calabria ed in quota. Temperature in sensibile rialzo al sud, lieve al centro, in calo al nord, specie ad ovest.

Guarda tu stesso quanta pioggia è attesa nei prossimi 7 giorni sull'Italia: http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Dove-piovera--o-nevichera--e-quanto-in-Italia-nei-prossimi-7-giorni/32551/
 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.54: Roma Via Cassia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra A90 e Via Trionfale…

h 11.54: TG-BO Tangenziale Di Bologna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo 5 Bologna Quartiere Lame (Km. 12,5) e Svincolo 4 Aer..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum