Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo prende una (brutta) piega CALDA

Cuneo anticiclonico nord-africano destinato a mettere radici. Trend termico ben al di sopra della media e poche precipitazioni. Limitati al nord e soprattutto al settore alpino gli unici disturbi. Dubbi anche sul paventato cambiamento di metà mese.

Prima pagina - 9 Maggio 2009, ore 06.44

ACCADDE IN QUESTI GIORNI 09 Maggio 2003: Roma: +31,8°C. 14 Maggio 2001: -0,5°C a Campochiaro (CB), con gelate in Basilicata. 16 Maggio 2005: 81,8 mm di pioggia a Point Saint Martin (AO) A cura di www.datimeteo.it COMMENTO: il crollo di vitalità del vortice polare è un fattote che determina generalmente una fase di "letargo meteorologico" durante la stagione primaverile. Se a questo si accompagna un valore positivo della North Atlantic Oscillation è facile che sull'Italia possa mettere radici un anticiclone, la cui matrice africana può catapultarci rapidamente nella stagione estiva, così come sta avvenendo e probabilmente avverrà ancora nei prossimi giorni. Questo lungo trend caldo indubbiamente preoccupa un po' gli addetti ai lavori ma sappiamo che molti dei nostri lettori saranno contenti di godersi il sole. SITUAZIONE: una modesta saccatura sull'ovest del Continente non riesce ad aver ragione del cuneo anticiclonico subtropicale presente nell'area mediterranea, tuttavia modeste infiltrazioni di aria umida e leggermente instabile potranno verificarsi soprattutto lungo la fascia prealpina durante l'arco del fine settimana. EVOLUZIONE: nei prossimi giorni le condizioni non varieranno in modo significativo e le posizioni delle figure bariche andranno consolidandosi con l'Italia ancora alle prese con un cuneo anticiclonico africano responsabile di un episodio di tempo simil estivo. DA NOTARE: al nord comunque entro la metà del mese sarà possibile un certo peggioramento per un nuovo affondo perturbato su Spagna e Francia che potrà portare a stretto contatto delle Alpi un fronte temporalesco. Tale evoluzione resta tuttavia incerta. OGGI e DOMANI: passaggi nuvolosi stratiformi al nord in un contesto abbastanza soleggiato. Lungo le Alpi potranno formarsi nubi cumuliformi che potranno dar luogo nel pomeriggio ad isolati rovesci o brevi temporali. Le temperature risulteranno quasi ovunque superiori alla media del periodo e farà piuttosto caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.37: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 10,005 km prima di Svincolo Salemi (Km. 76,5) in direzione Svinc..…

h 09.31: A27 Mestre-Belluno

coda

Code per 1 km causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Cadola-Svincolo Di Bellu..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum