Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo non guarisce

Oggi ancora piogge frequenti sull'insieme del Paese, venerdì altro passaggio piovoso nel pomeriggio, specie lungo il Tirreno. Sabato altri rovesci in arrivo tra nord e Toscana, domenica schiarite, ma centro-sud a rischio di qualche episodio temporalesco pomeridiano. La prossima settimana aria fredda in arrivo sul centro Europa con riflessi perturbati anche sull'Italia, con graduale calo termico e qualche nevicata a bassa quota da mercoledì in poi.

Prima pagina - 7 Marzo 2013, ore 08.02

SITUAZIONE: l'Italia rimane coinvolta in una circolazione depressionaria che penalizza con precipitazioni un po' tutte le regioni, ma soprattutto quelle tirreniche e settentrionali. Sino a sabato transiteranno due nuovi impulsi perturbati, il primo nella giornata di venerdì, destinato a gran parte delle regioni, il secondo in quella di sabato, con riflessi piovosi al nord e sulla Toscana.

EVOLUZIONE: domenica si avrà una pausa nei passaggi piovosi, ma il tempo rimarrà un po' instabile al centro-sud, segnatamente nelle ore pomeridiane. Una nuova depressione potrebbe originarsi nella giornata di lunedì, originata ed approfondita dalla discesa di aria fredda dal nord del Continente sino al centro Europa. Martedì l'aria fredda busserà alle porte del Paese, ma la presenza dell'arco alpino renderà la sua penetrazione assai ardua. Entro mercoledì comunque dovrebbe riuscire a sfondare attenuata, dapprima al nord e poi al centro-sud, con riflessi nevosi a bassa quota sui settori appenninici.

LUNGO TERMINE: l'aria fredda dovrebbe rimanere in compagnia dell'Italia sino a domenica 17 marzo, dispensando nevicate lungo la dorsale appenninica centro-meridionale e temperature di alcuni gradi al di sotto della media.

RIDIMENSIONAMENTO: appare ridimensionata la notevole portata dell'invasione fredda mostrata nei giorni scorsi dai modelli matematici; ora tutto è stato ricondotto ad un classico colpo di coda invernale, pur di una certa rilevanza, specie sul centro Europa.

OGGI: ancora moderato maltempo su tutte le regioni, ma trasformazione della neve in pioggia anche tra Savonese e Cuneese alle basse quote, e limite generale delle nevicate sul settore alpino a 1500-1600m; piogge più frequenti al nord, specie sul settore centro-orientale, ma rovesci possibili ovunque, anche temporaleschi su coste e zone interne del centro-sud. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: nuvolosità irregolare al mattino con qualche schiarita, con il passare delle ore nuovo peggioramento piovoso a partire da ovest.  


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.13: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Milano e Allacciamento Tangenziale Ove..…

h 07.12: A4 Torino-Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Nodo di Pero e Svi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum