Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il SUPERCALDO sconfitto in serata dai temporali al nord

Massa d'aria bollente in ritirata anche dal centro Italia nel corso di mercoledì. Giovedì più fresco anche al sud. Venerdì impulso freddo su Triveneto ed Emilia con brusco calo termico in espansione verso il centro-sud e week-end fresco e un po' instabile ovunque. L'anticiclone africano però resterà una minaccia per l'Italia.

Prima pagina - 26 Maggio 2009, ore 07.26

CALDACCIO: Verona 37°, Milano 36°, Arezzo 36°, Alghero 36° , Guidonia 36°, Brescia 35°, Bologna 35°, Parma 35°, Perugia 35°, Bergamo 35°, Ferrara 35°, Firenze 35°, Frosinone 34°, Bolzano 34°. Sono i valori più alti registrati in Italia lunedì 25 maggio ma se avessimo scritto luglio nessuno avrebbe avuto nulla da eccepire. E' un caldo pericoloso che mette a dura prova la tenuta fisica di anziani e bambini. RINFRESCATA: finalmente un fronte temporalesco metterà fine a questo tempo MALSANO e STRESSANTE proponendo rovesci anche intensi, raffiche di vento e grandine al nord-ovest già dal pomeriggio e in serata sul nord-est. I fenomeni più importanti si avranno sui rilievi e lungo la fascia pedemontana ma i benefici termici li avranno probabilmente tutti. Mercoledì altri temporali colpiranno Triveneto ed Emilia-Romagna, scivolando poi verso le regioni centrali e propagando il fresco, che giovedì arriverà anche al sud. NON CI PIACE: il caldo africano sta per battere temporaneamente in ritirata ma il Continente nero è un'autentica fornace, figlia di una primavera troppo calda, che ha arroventato spesso Algeria, Marocco, Libia, Egitto. Quella massa d'aria rovente sarà sempre pronta ad estendersi verso la nostra Penisola. Questo ci preoccupa, soprattutto alla luce delle emissioni modellistiche odierne che vedono una recrudescenza del caldo dai primi di giugno. SITUAZIONE: aria ancora molto calda grava sul nostro Paese. La coda di una perturbazione raggiungerà le Alpi dal pomeriggio favorendo la formazione di grossi nuclei temporaleschi che viaggeranno a ridosso della fascia pedemontana recando fenomeni anche di forte intensità. Dietro al fronte aria ulteriormente fresca giungerà mercoledì da nord-ovest attivando la Bora a Trieste e distribuendo temporali sparsi su Triveneto ed Emilia-Romagna in estensione alle regioni centrali, specie in Adriatico. EVOLUZIONE: giovedì l'aria fresca giungerà anche sul meridione dispensando temporali soprattutto su Molise e Puglia, mentre venerdì la fuga temporanea verso nord dell'anticiclone delle Azzorre favorirà l'inserimento di un nucleo freddo di rilievo sulle Venezie, dove si abbatteranno temporali in movimento verso l'Emilia-Romagna e le regioni del medio Adriatico. La frescura questa volta sarà notevole un po' ovunque e persisterà per tutto il fine settimana. OGGI: altra giornata calda sull'Italia, specie sull'Emilia-Romagna. Al nord aumento della nuvolosità con il passare delle ore con temporali su alto Piemonte ed alta Lombardia che potranno sfiorare o coinvolgere localmente anche le aree pianeggianti a nord del Po. Fenomeni localmente violenti e accompagnati da grandine e colpi di vento! Sul Triveneto i temporali giungeranno in serata. Sull'Emilia-Romagna solo cellule temporalesche isolate e caldo. Sulla Sardegna cielo velato o parzialmente nuvoloso, così come sulla Toscana, altrove in prevalenza soleggiato. Nel pomeriggio possibili temporali di calore lungo la dorsale appenninica centro-meridionale. Temperature in calo al nord dalla sera, stazionarie altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.02: A4 Brescia-Padova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo Sirmione (Km. 253,7) in uscita in entrambe le direzioni…

h 11.02: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Genova Aeroporto (Km. 2,3) in uscita in entrambe le dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum