Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il sud ancora alle prese con un po' di instabilità, bello altrove

Coinvolti marginalmente anche Lazio ed Abruzzo, per il resto altra giornata fantastica, specialmente sulle Alpi. Venerdì accentuazione dell'instabilità sulle Alpi, specie centro-orientali, e ancora residua sulle zone interne del centro-sud, per il resto soleggiato. Sabato dapprima schiarite, nel pomeriggio peggiora al nord. Domenica maltempo al settentrione, in estensione anche alle regioni centrali, specie versante tirrenico.

Prima pagina - 22 Agosto 2013, ore 07.43

SITUAZIONE: al sud è ancora presente una circolazione depressionaria, che si manifesta nottetempo e all'alba con temporali sul mare che raggiungono localmente le coste e nel pomeriggio con fenomeni di instabilità atmosferica nell'entroterra, che si estendono marginalmente anche al Lazio, all'Abruzzo e alle zone interne sarde. Più a nord domina l'alta pressione, per oggi ancora ben salda.

EVOLUZIONE: la pressione tenderà a diminuire già nel corso di venerdì, favorendo l'accentuazione dell'instabilità sul settore alpino centro-orientale, mentre al sud si registrerà una residua instabilità pomeridiana sui monti legata alla vecchia circolazione depressionaria ormai in fase di colmamento.

PEGGIORAMENTO: un nuovo vortice depressionario si inserirà dalla Francia al settentrione nel corso del fine settimana determinando un peggioramento da sabato pomeriggio al nord-ovest, con coinvolgimento di tutto il nord entro la mattinata di domenica. I fenomeni tenderanno poi a coinvolgere anche il centro tra domenica sera e lunedì, spingendosi a sfiorare il meridione. La circolazione depressionaria dovrebbe insistere sino a martedì.

FINE AGOSTO: negli ultimi giorni di agosto soprattutto al nord proseguirà probabilmente la fase moderatamente instabile, a causa dell'arrivo di altre gocce fredde vaganti in quota. Solo con l'inizio di settembre potrebbe tornare temporaneamente l'anticiclone delle Azzorre. Mentre andiamo in "macchina" però non abbiamo ancora un quadro completo delle nuove emissioni modellistche odierne. Pertanto vi invitiamo ad aggiornarvi costantemente nell'arco della giornata su MeteoLive per avere la situazione a lungo termine sotto controllo.

OGGI: bel tempo al nord e al centro, salvo addensamenti su basso Lazio, zone interne abruzzesi e zone interne sarde, dove nel pomeriggio si formeranno cumuli associati a locali rovesci a sfondo temporalesco, al sud nuvolosità irregolare, intensa stamane su est Sicilia con rovesci e temporali ma in attenuazione, altrove schiarite più ampie ma nel pomeriggio, soprattutto sui rilievi campani, sulle zone interne della Calabria e sulla Basilicata si avranno addensamenti cumuliformi, associati a locali rovesci o brevi temporali. Da notare: ancora una giornata con scarsa nuvolosità cumuliforme sulle Alpi, sarà l'ultima del periodo. Temperature in aumento nei valori massimi ma con caldo al massimo moderato.

DOMANI: al nord nelle Alpi parziali addensamenti e soprattutto su Trentino Alto Adige, Bellunese, Carnia e Tarvisiano nel pomeriggio formazione di focolai temporaleschi sparsi con rovesci, in attenuazione in serata. Per il resto bel tempo ma nel pomeriggio parziali addensamenti cumuliformi sulle zone interne appenniniche del sud, del Lazio e dell'Abruzzo con locali rovesci temporaleschi. Temperature quasi stazionarie o in lieve aumento al sud.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum