Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il sole guadagna spazio, ma l'instabilità non molla del tutto la presa

Alcune zone del nord e i settori interni del centro con rischio di qualche temporale nel pomeriggio. Velature e nubi alte al meridione. Tra venerdì e sabato condizioni piu stabili e aumento delle temperature. Domenica peggiora al nord e su limitati settori del centro, stante l'arrivo di una perturbazione dalla Francia.

Prima pagina - 6 Giugno 2013, ore 07.39

Il tempo sull'Italia non guarisce completamente. Il sole che splende su buona parte della nostra Penisola questa mattina fa da controaltare agli annuvolamenti anche compatti che interessano alcuni settori del nord, dove sono in atto anche alcune precipitazioni.

Al suolo è presente una blanda zona di alta pressione, mentre alle quote superiori è ancora attiva una lieve circolazione depressionaria, che accende l'instabilità non appena la lampadina del sole inizia a scaldare l'ambiente.

Come da prassi per questo periodo, i fenomeni si concentrano nelle zone interne e piu lontane dal mare.

Ecco la situazione prevista in Italia per la giornata odierna, giovedì 6 giugno.

Partendo dal nord, saranno ancora possibili incertezze, soprattutto nel pomeriggio e in prossimità delle zone montuose. Si tratterà di rovesci e qualche temporale, che tenderanno in parte a sconfinare verso le zone di pianura adiacenti, prima di una loro attenuazione serale. Bel tempo invece lungo le coste della Liguria.

Al centro i fenomeni temporaleschi pomeridiani nelle zone interne si presenteranno in misura minore rispetto alle giornate precedenti, ma saranno ancora probabili, specie sull'Appennino Umbro-Marchigiano e tra il Lazio e l'Abruzzo.

Al meridione avremo maggiori annuvolamenti sulle zone estreme, stante il transito di un debole corpo nuvoloso proveniente dal nord Africa; forse qualche goccia di pioggia possibile sulla Sicilia. Su tutte le altre regioni il tempo sarà abbastanza buono, a parte qualche rovescio pomeridiano nelle zone interne, ma in attenuazione prima di sera.

Quali sono le prospettive per i prossimi giorni? Tra venerdì e sabato avremo condizioni più stabili e con temperature in aumento sul nostro Paese. Sarà sempre possibile qualche temporale su Alpi e Appennini nel pomeriggio, ma senza sconfinamenti pianeggianti o costieri.

Notizie non buone invece per il nord e parte del centro e della Sardegna per la giornata di domenica 9 giugno.

Una perturbazione in arrivo da ovest porterà piogge e qualche temporale in marcia da ovest verso est sulle regioni settentrionali. Interessate in parte anche la Toscana, l'Umbria e il nord della Sardegna.

Nessun problema per il resto della nostra Penisola, dove a parte qualche velatura o nube alta, il cielo seguiterà ad essere sereno, con temperature abbastanza elevate specie al meridione.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum