Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il peggioramento sarà presto una realtà

Una depressione proveniente dal Marocco si posizionerà in prossimità della Sardegna. Nella giornata di giovedì 4 aprile coinvolto il nord-ovest e quasi tutto il centro-sud. Sembra al momento rimanere ai margini il nord-est e gran parte dell’arco alpino.

Prima pagina - 2 Aprile 2002, ore 07.55

Dopo una Pasqua e una Pasquetta generalmente soleggiate ecco profilarsi oggi il cambiamento che MeteoLive segue da molti giorni. Una profonda depressione presente in prossimità del Marocco troverà l’energia sufficiente per muoversi verso nord est. A fornirgliela sarà molto probabilmente l’azione di una perturbazione di origine atlantica che farà da “gancio traino” per tutta la struttura depressionaria. Gli effetti di questa depressione si sono fatti ampiamente sentire nella giornata di ieri sulle isole Canarie dove in alcune zone si è arrivati a cumulare oltre 225mm di pioggia in poche ore. Un valore precipitativo così elevato ed estremamente concentrato ha provocato fenomeni alluvionali. Ci potrebbero essere fenomeni così intensi anche da noi? Difficile: il Mediterraneo, in questo periodo dell’anno, ha una temperatura non molto elevata e di conseguenza i contrasti che si verranno a creare non saranno particolarmente intensi. Se una situazione siffatta si fosse presentata nel periodo autunnale allora i rischi sarebbero stati concreti, con il mare che avrebbe ceduto parte del suo calore accumulato nella stagione estiva sottoforma di energia meccanica. La prima regione ad essere coinvolta sarà la Sardegna. Nella giornata odierna l’isola verrà interessata dalla parte calda del sistema, con la possibilità di qualche pioggia a partire dal pomeriggio sul settore meridionale. Anche il vento tenderà a rinforzare e a disporsi da Scirocco. Per le altre regioni sarà un’altra giornata discreta, se non addirittura bella per il nord Italia. Nubi alte e sottili cominceranno ad interessare la Sicilia e le regioni del medio e basso Tirreno a partire dal pomeriggio. Domani le piogge avranno guadagnato terreno su quasi tutto il centro-sud, con interessamento marginale anche del nord-ovest. Giovedì 4 dovrebbe essere la giornata peggiore, con le piogge che potrebbero cadere su molte regioni italiane. Forse solo l’arco alpino e il nord-est potrebbero rimanere esclusi, ma è una solo una possibilità. Infatti, con perturbazioni di questo tipo, risulta assai difficile stabilire i luoghi dove pioverà di più o di meno.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum