Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nord verrà lambito dall’ennesima perturbazione

A parte qualche annuvolamento sulle coste liguri, sull’alta Lombardia, sul Friuli e all’estremo sud la giornata si apre con poche nubi significative. In giornata, tuttavia, la coda di una perturbazione in transito sull’Europa centrale farà sentire i suoi effetti su alcuni settori del nord Italia.

Prima pagina - 3 Luglio 2002, ore 07.38

COSA STA ACCADENDO: al seguito delle due deboli perturbazioni transitate ieri, la pressione sul Mediterraneo è lievemente aumentata e ciò ha consentito un generale miglioramento delle condizioni atmosferiche. Le regioni estreme meridionali risentono ancora delle nubi del fronte afro-mediterraneo che ieri ha interessato il centro Italia. In giornata tali addensamenti dovrebbero portarsi verso la Grecia, favorendo un miglioramento anche su queste zone. Qualche annuvolamento lo ritroviamo anche su alcuni settori del nord: sulle coste liguri centrali sono presenti nubi basse a causa di un debole flusso da S. Altri addensamenti si sono attardati sull’alta Lombardia e tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. COSA ACCADRA’: nel corso della giornata una perturbazione atlantica, che ora sta già interessando la Francia, si porterà verso la Germania, la Svizzera e l’Austria sfiorando anche le nostre regioni settentrionali. Di conseguenza ci attendiamo un graduale aumento delle nuvolosità, che sarà più manifesto sui settori alpini e prealpini dove già nel pomeriggio si potrebbero avere dei brevi rovesci o qualche temporale. Le zone più interessate saranno l’alto Piemonte, l’alta Lombardia e a seguire il Trentino Adige, l’alto Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Qualche sconfinamento potrebbe anche avvenire sulle zone di pianura a nord del fiume Po la prossima notte, con qualche temporale. L’effetto dei venti umidi da SW richiamati dal fronte determinerà anche una sorta di “azione parallela” che porterà addensamenti e magari qualche locale piovasco sul Levante ligure e sull’alta Toscana tra la prossima notte e la mattinata di domani. Su tutte le altre regioni non si prevedono sostanziali cambiamenti eccetto uno sviluppo di nubi cumuliformi nel pomeriggio tra l’entroterra toscano, l’Umbria e le Marche, ma con bassa probabilità di fenomeni. Domani saranno ancora presenti addensamenti sull’arco alpino centro-orientale, sul Veneto e sul Friuli con qualche breve piovasco o temporale di breve durata. Un po’ di nubi anche al centro: in mattinata, come già detto, sull’alta Toscana e nel pomeriggio tra l’Umbria, le Marche e l’Abruzzo dove potrebbe anche scapparci qualche piovasco. Qualche nube alta e sottile anche in Sardegna e sul medio Tirreno, ma senza conseguenze. Venerdì bello e soleggiato quasi ovunque eccetto sul nord-est dove saranno presenti ancora degli addensamenti. Sabato e domenica si prevede il transito di un nuovo fronte nuvoloso sul nord e parte del centro, ma saremo più precisi con i prossimi aggiornamenti.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.36: A27 Mestre-Belluno

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Allacciamento A57 Torino-Trieste/Raccordo Per Tessera e Treviso Sud..…

h 06.27: A1 Diramazione Roma Sud

coda

Code per 1 km causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Svincolo Di Torrenova (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum