Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nord uscirà lentamente dal forno, al centro-sud invece farà ancora caldo

Al settentrione in serata si verificheranno i primi temporali di un certo rilievo; anche al centro temporali isolati sull'Appennino, per il resto molto sole e caldo. Ferragosto instabile al settentrione e su parte dell'Appennino centrale. Sabato con prevalenza di sole. Tra domenica e lunedì correnti meridionali accompagneranno il passaggio sul nord di alcuni ammassi temporaleschi ma favoriranno un nuovo aumento della temperatura al centro-sud, specie sulla Sicilia.

Prima pagina - 14 Agosto 2003, ore 07.27

LIVE La belva ferita è anche più pericolosa. L'anticiclone africano vede vacillare il suo vasto dominio e fa di tutto per difendere la sua roccaforte, il Mediterraneo. Chiederà aiuto all'anticiclone delle Azzorre, risponderà colpo su colpo al tentativo di sfondamento operato da una saccatura in arrivo dalla Spagna tra domenica e lunedì. PREVISIONI Ma andiamo con ordine: nella fase odierna il vero protagonista è un centro depressionario sulla Scandinavia che spingerà aria progressivamente più fresca in direzione dell'Europa occidentale, agganciando un treno di correnti umide occidentali e pilotandole in direzione delle Alpi. Da qui nascerà l'instabilità temporalesca sul settentrione che sarà attiva soprattutto tra la serata odierna e la giornata di Ferragosto. Al centro-sud l'alta pressione africana non farà troppa fatica ad imporsi, lasciando ai temporali solo un po' di spazio sull'Appennino. Sabato 16 ad ovest del continente sarà presente una saccatura con tanto di nuvole e rovesci annessi. Il suo avanzamento verso l'Italia sarà ostacolato da un estremo tentativo dell'alta pressione africana di difendere le sue posizioni. Risultato: un nuovo aumento delle temperature al centro-sud, specie su Sicilia e Calabria, con punte di 38-40°C. A nord solo qualche temporale in montagna, per il resto spesso soleggiato. Domenica 17 in serata però i temporali dovrebbero sfondare sul nord-ovest. Lunedì 18 su tutto il nord e forse sulla Toscana dovrebbero aversi rovesci e temporali. Martedì 19 la rotazione del vento a nord-ovest favorirà un certo calo termico anche al centro e su parte del sud, insieme a temporali isolati lungo la catena appenninica. Al nord solo il Triveneto verrà interessato ancora da qualche fenomeno. Da mercoledì 20 evoluzione incerta.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum