Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nord pronto ad aprire gli ombrelli, estate piena al centro e al sud

Oggi previsti fino a 35°C nelle zone interne della Sardegna, poco meno su quelle pugliesi. Il nord invece se la vedrà con molte nubi e con una passata di rovesci che partirà dalle zone alpine per interessare poi in serata anche vaste zone di pianura. Week-end con tempo simile, in attesa del peggioramento finale atteso sempre al nord nella notte su lunedì. A seguire rinfrescata anche sul resto d'Italia ma senza precipitazioni degne di nota.

Prima pagina - 8 Giugno 2012, ore 07.38

 SITUAZIONE: un vortice di bassa pressione inserito in un letto di correnti occidentali umide e instabili pone il suo centro motore a cavallo del Regno Unito. Una perturbazione ad esso associata tende ad arcuarsi sull'Europa centrale, abbracciando i versanti esteri delle Alpi. Sulle nostre regioni fluiscono correnti meridionali che al nord saranno umide e foriere di precipitazioni, mentre al centro e al sud, saranno più asciutte e a curvatura anticiclonica.

EVOLUZIONE: l'aria umida seguiterà a scorrere per diversi giorni e con impulsi successivi sul nostro settentrione dove per tutto il week-end, e fino a lunedì 11, il tempo risulterà inaffidabile. Al centro e al sud insisterà invece un campo anticiclonico nord-africano che recherà aria ulteriormente calda sulle regioni peninsulari.

MEDIO TERMINE: dopo la sfuriata di lunedì al nord, con risvolti anche al centro, il tempo tenderà a rimettersi, pur se rimarrà ancora incerto e a rischio di temporali pomeridiani lungo l'arco delle Alpi almeno sino a giovedì 14 giugno. Solo dopo la metà del mese pare possibile una generale stabilizzazione atmosferica anche al settentrione.

CALDO: sotto la spinta di una moderata ventilazione sciroccale oggi interesserà soprattutto la Sardegna, dove nelle zone interne la colonnina di mercurio potrà salire fino a 35°C. Sabato toccherà invece alla Puglia, con valori anche fino a 36°C nel Foggiano. Caldo anche domenica sui settori peninsulari del nostro meridione, ma con valori già meno infuocati rispetto a sabato. Sulle Isole Maggiori domenica il Maestrale avrà già spazzato tutto riportando il fresco.

TEMPORALI. attenzione al week-end per chi ha in programma attività all'aria aperta nelle località alpine. Vi saranno anche momenti abbastanza soleggiati ma non per questo il rischio di rovesci o di temporali dovà essere sottovalutato.

OGGI: nubi su Alpi e nord-ovest, dove andranno sviluppandosi rovesci nel corso della giornata. In serata possibile passata temporalesca anche sulla pianura lombardo-veneta. Passaggi nuvolosi anche al centro e sulla Sardegna ma senza conseguenze. Soleggiato altrove. Caldo al centro, al sud e sull'Emilia Romagna, con punte massime fino a 35°C in Sardegna. Più fresco al nord, specie sulle Alpi. 30°C previsti nelle zone emiliane interessate dal terremoto.

DOMANI: di notte e al mattino temporali su Lombardia e Triveneto, schiarite su Piemonte e Valle d'Aosta. Rovesci anche in Liguria ma con fenomeni in attenuazione nel corso della giornata. Nel pomeriggio temporaneo miglioramento al nord-ovest, possibili temporali qua e là su Toscana, Umbria e Marche. Bello sul resto del Paese, dove il cielo si presenterà al più velato. Fresco al nord, temperature in calo su Sardegna, Toscana, Umbria e Marche, ancora caldo al sud, con punte fino a 36°C nell'entroterra pugliese. 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum