Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nord Appennino ha fatto il pieno di neve, ora il maltempo si concentrerà all'estremo sud, ma l'inverno chiude i battenti

Un vortice polare troppo vivace impedirà all'aria fredda di scendere verso sud, consegnandoci un tempo da fine inverno per almeno una decina di giorni. Una circolazione depressionaria insisterà comunque su Calabria, Sicilia e Sardegna, determinando maltempo sino a venerdì. Fine settimana con rimonta dell'alta pressione e tempo buono ma con accumulo degli inquinanti al suolo.

Prima pagina - 31 Gennaio 2011, ore 07.37


COMMENTO: la previsione di neve al nord, pur corretta in corso e non proprio precisa nella dinamica, ha comunque trovato una discreta conferma nei fatti, soprattutto sull'Emilia, l'Appennino ligure, il basso Piemonte e la bassa Lombardia. Davvero notevoli gli accumuli nel Savonese. Poco prevedibile la nevicata su Bologna. Ora un indice AO altissimo fa pensare che l'inverno abbia ormai detto tutto quello che aveva da dire nell'area mediterranea, anche se nella seconda parte del mese sarà probabile qualche colpo di coda.

SITUAZIONE: una circolazione depressionaria rimarrà prigioniera del Mediterraneo centrale sino a venerdì, determinando maltempo segnatamente sulle isole maggiori e all'estremo sud. Al centro e al nord nuvolaglia irregolare ma con fenomeni scarsi o assenti. Temperature in generale aumento.


Ecco l'indice AO in clamoroso rialzo: l'inverno mediterraneo si addormenta...

EVOLUZIONE: il rinforzo delle correnti occidentali alle alte latitudini spingerà poi verso l'Italia una zona di alta pressione che dominerà il tempo nel prossimo fine settimana e per l'inizio della prossima, con temperature miti in quota e un po' fredde su pianure e coste in caso di nebbia. L'inversione termica e la scarsa ventilazione favoriranno l'accumulo di inquinanti al suolo.

OGGI: su tutte le regioni nuvolosità irregolare, con alcune schiarite e pochi fenomeni di rilievo, in prevalenza limitati alle regioni adriatiche e al Piemonte occidentale. Temperature in aumento.

DOMANI: peggiora su Sardegna, Sicilia e sud Calabria, con fenomeni più intensi su est Sicilia e Reggino, dove potranno anche assumere carattere di rovescio o temporale. Altrove nuvolosità irregolare, qualche pioggia sul medio Adriatico, un po' di sole a tratti. Temperature in lieve calo nelle aree interessate da fenomeni, in lieve ulteriore aumento altrove.



 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.32: A14 Bologna-Ancona

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Castel S.Pietro (Km. 38,2) e Bologna Sa..…

h 14.32: Roma Via Cristoforo Colombo

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Viale Oceania e Viale dell'Ocean..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum