Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

IL NORD ANCORA BATTUTO DAI TEMPORALI

Tra il pomeriggio di ieri e la serata sono stati numerosi i rovesci temporaleschi su Piemonte, Lombardia e Veneto.

Prima pagina - 17 Luglio 2001, ore 08.17

Cronaca delle ultime ore: Torino anche ieri ha avuto il suo bel temporale, i fenomeni sono risultati forti sul Canavese, dove la grandine è caduta ancora una volta a più riprese. Anche Milano ha conosciuto ben due temporali prima di notte: il primo alle 19 con forti scariche e pioggia abbondante, il secondo alle 22 quando tre fulmini violentissimi hanno preceduto un piccolo esempio di "Cascate del Niagara". Anche sul resto della Lombardia fresco e rovesci. Terminiamo con il Veneto: la zona più colpita è stata quella di Oderzo, in provincia di Treviso, dove si è abbattutto un temporalone con intensa attività elettrica. Al centro solo pioggerellina sulla Capitale. Situazione Il secondo impulso perturbato sta abbandonando l'Italia ma oggi vi sarà ancora un po' di instabilità sulle regioni meridionali, in particolare sulla Puglia, sul Triveneto e sull'Appennino centrale. Bella giornata al nord-ovest con qualche cumulo pomeridiano probabilmente inoffensivo. Una depressione si sta scavando sulle Isole Britanniche; troverà corrispondenza anche in quota e sarà associata a due perturbazioni; interesserà il nord Italia e la Toscana a partire dalla seconda parte della giornata di domani portando la solita sventagliata temporalesca, ma colpendo con maggiore veemenza zone alpine e prealpine e Lombardia orientale. Giovedì pomeriggio il fronte freddo più importante dovrebbe localizzarsi tra l'alto e il medio adriatico, altrove il tempo resterà soleggiato o migliorerà nel caso del nord-ovest. Da venerdì poi è in arrivo il sorpresone: torna la calda estate anche al nord con l'anticiclone delle Azzorre che si protenderà a difendere lo Stivale dagli attacchi di nuove figure perturbate. Da domenica solleone e caldo in aumento per tutti: uan situazione normale per l'ultima decade di luglio, forse qualcuno l'ha dimenticato!

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum