Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo si trasferisce al sud e sul medio Adriatico, migliora altrove

Sabato bella giornata quasi ovunque, ma domenica passaggio di una nuova perturbazione al centro-nord, con qualche precipitazione, nevosa sulle Alpi oltre i 1100m. Lunedì ancora fenomeni al sud, schiarite altrove, probabile ingresso di un po' di aria fredda entro mercoledì. In seguito correnti occidentali e graduale rimonta dell'anticiclone con tempo buono e progressivamente più mite nell'ultimo fine settimana di febbraio.

Prima pagina - 18 Febbraio 2011, ore 07.38

CHI VINCE e CHI PERDE: l'aria fredda e l'inverno proveranno probabilmente invano a raggiungere il nostro Paese. L'unica sortita è attesa a metà della prossima settimana, ma poi la forza delle correnti occidentale sarà tale da respingerle al mittente, affidandoci alle isobare materne dell'alta pressione entro l'ultimo fine settimana di febbraio. Il fatto, se confermato, sancirebbe la sconfitta dell'inverno e, almeno temporaneamente, anche dei suoi colpi di coda e spalancherebbe le porte alla primavera. Crollerebbe così anche il castello costruito da MeteoLive con fatica, giorno dopo giorno, che poggiava sull'idea che il malloppo gelido attualmente presente sulla Russia non si sarebbe arreso così facilmente. Seguite comunque gli aggiornamenti.

SITUAZIONE: una circolazione depressionaria si sta spostando in direzione delle nostre regioni meridionali, determinandovi maltempo, con rovesci e temporali. La rotazione ciclonica dei corpi nuvolosi favorirà ancora qualche precipitazione anche sul medio Adriatico, mentre un miglioramento è atteso sulle centrali tirreniche, mentre risulta già in atto al settentrione.

EVOLUZIONE: sabato bella giornata di sole quasi ovunque, salvo residui fenomeni all'estremo sud e un po' di nubi in Liguria. Dalla sera una nuova perturbazione giungerà da ovest. La giornata di domenica pertanto si annuncia nuvolosa al centro-nord con qualche debole precipitazione sparsa, nevosa sulle Alpi oltre i 1100m. I fenomeni si trasferiranno poi al sud entro sera, insistendovi anche nella giornata di lunedì.

PROSSIMA SETTIMANA: gradualmente le correnti si disporranno dai quadranti settentrionali. Altri corpi nuvolosi attraverseranno rapidamente il Paese provocando però nevicate solo sui crinali alpini di confine e qualche spruzzata in Appennino, specie versante adriatico, oltre i 700-800m. Nella notte su mercoledì oltretutto affluirà aria temporaneamente più fredda su tutto il Paese. Sul finire della settimana l'alta pressione dovrebbe stabilizzare la situazione, specie sui versanti tirrenici e al nord, favorendo anche un rialzo delle temperature. 

OGGI: migliora al nord con prevalenza di schiarite, tempo in miglioramento anche sulle regioni centrali tirreniche e la Sardegna, instabile sul medio Adriatico con piovaschi e rovesci, instabile, a tratti perturbato al sud, con rovesci e temporali sparsi, specie su Basilicata, Calabria e nord Sicilia. Temperature in lieve calo al sud, in aumento altrove.  


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.26: A4 Torino-Milano

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Svincolo Greggio (Km. 67,5) e Svincolo Novara Ovest (Km. 82,9)…

h 02.17: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Pontecorvo (Km. 658,3) e Cassino (Km. 669,6) in entrambe..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum