Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo si sposta all'estremo sud

Per qualche ora ancora coinvolto il sud della Sardegna, residue nevicate da stau sull'Appennino centrale. Col passare delle ore nubi e fenomeni, localmente temporaleschi, tenderanno a concentrarsi sui versanti ionici. Bello ma freddo al nord e sulle centrali tirreniche. Generale ed ulteriore miglioramento a cavallo del Capodanno con temperature in leggera risalita.

Prima pagina - 30 Dicembre 2004, ore 10.43

FLASH MAREMOTO. In seguito alle scosse di assestamento registrate a largo di Sumatra (fino a 5.2 sulla scala Richter) le autorità indiane hanno lanciato un nuovo allarme Tsunami. Le popolazioni della costa sudorientale sono in fuga, scene di panico. NEWS. Nelle ultime ore il centro della bassa pressione, originatasi dopo l'arrivo del fronte freddo dalla Francia, si è spostato in direzione della Tunisia determinando piogge e rovesci sparsi al centro-sud, in particolar modo sulle Isole Maggiori dove si segnalano dei temporali su Cagliaritano, Calabria tirrenica e, in mare aperto, su basso Tirreno e sullo Ionio. LIVE. Al momento si rinnovano alcune situazioni temporalesche sulla Sicilia occidentale e qualche nevicata è in atto sulla Sila, oltre i 1200m. Il richiamo di venti nordorientali sulle regioni centrali sta invece determinando altre deboli nevicate sui versanti adriatici dell'Appennino, fino a bassa quota. In particolare è segnalata neve a Teramo e su alcuni tratti autostradali della A24 ma la situazione non desta particolare preoccupazione. SITUAZIONE. Al nord e sulle regioni centrali tirreniche si fa già sentire la rimonta anticiclonica con cieli in prevalenza sereni ma le temperature sono rigide. Da segnalare i -15° di Dobbiaco (BZ), i -7° di Tarvisio e i -4° di Torino e Udine. Una blanda area depressionaria è in azione all'estremo sud con due piccoli minimi di 1008 hPa, uno sul Mar di Sicilia e l'altro sullo Ionio meridionale. Il Vortice Polare è in piena attività su Islanda, Scozia e Scandinavia. EVOLUZIONE. Lentamente anche gli effetti di questa piccola depressione andranno esaurendosi e l'alta pressione tenterà di distendersi timidamente sul Mediterraneo centrale. SINTESI PREVISIONALE FINO AL 31 OGGI, GIOVEDI' 30 NORD Cielo prevalentemente sereno o al più velato con venti settentrionali in graduale attenuazione. Localmente, qualche episodio favonico sulle vallate alpine. Temperature massime in lieve aumento in pianura. CENTRO Soleggiato sulle regioni tirreniche e tempo in rapido miglioramento anche sulla Sardegna. Nuvoloso su Marche e Abruzzo con qualche debole nevicata fino a bassa quota all'interno ma con fenomeni in esaurimento già nel pomeriggio. Venti tesi nordorientali che aumenteranno la sensazione di freddo. SUD Instabile su Salento, Calabria e Sicilia con qualche rovescio o temporale più probabile sulle coste ioniche. Parzialmente nuvoloso altrove con isolate piogge o deboli nevicate sull'Appennino fino a quote basse. Ampie schiarite sulle coste campane. Venti moderati o forti da nordest, temperature in calo. DOMANI, VENERDI' 31 Bello al centro-nord con residui annuvolamenti lungo l'Adriatico ma senza fenomeni. Ultime note di instabilità all'estremo sud, in cessazione col passare delle ore. Dal pomeriggio, nubi compatte lungo l'arco alpino con nevicate sui versanti svizzeri e austriaci. Solo qualche velatura in transito sulla Valpadana. Temperature in lieve aumento. LINEA DI TENDENZA FINO ALL'EPIFANIA Situazione tranquilla fino alla mattina del 2, grande variabilità fra il pomeriggio del 2 e la mattina del 4 con nubi irregolari al centro-sud e qualche rovescio lungo l'Adriatico, nevoso oltre i 7-800m, temperature in momentaneo calo. In seguito rimonta anticiclonica ovunque con tempo stabile almeno fino all'Epifania.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum