Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo si localizza al centro-sud

Ultimi fenomeni al nord in mattinata, localmente ancora nevosi sino a quote prossime alla pianura. Al centro-sud rovesci sparsi, qualche temporale e neve in Appennino a quote variabili tra 600 e 900m. Domenica sole al nord, salvo nevicate sui settori alpini di confine, aria fredda in arrivo sulle regioni adriatiche e sul meridione con tempo instabile e abbassamento del limite delle nevicate sino alle pianure entro la serata. Lunedì ancora freddo e neve al sud.

Prima pagina - 7 Febbraio 2015, ore 08.07

SITUAZIONE: il vortice depressionario ancora presente sull'Italia centrale tende ad indebolirsi perdendo influenza sul tempo del nord, ma rimarrà determinante per il tempo del centro-sud sino a domenica. Inoltre una massa d'aria gelida punterà da domenica le regioni adriatiche e meridionali, riportando la neve sino a quote pianeggianti o addirittura costiere nella notte su lunedì e nelle 12 ore successive.

NEVICATE: oggi saranno ancora possibili al nord sino a 200-300m, specie nel Cuneese e sull'Emilia, localmente qualche fiocco si registrerà anche in pianura nel primo mattino, ma con fenomeni in esaurimento. L'instabilità presente al centro-sud potrà portare neve in Appennino a quote comprese tra 600 e 900m, localmente anche più in basso a seconda dell'intensità dei rovesci e del microclima dei vari settori.
Domenica il limite della neve si abbasserà gradualmente sino a 200-300m sull'Abruzzo e poi sino in pianura entro sera, coinvolgendo anche tutto l'Appennino meridionale e localmente le coste di Molise e Puglia.

EVOLUZIONE: l'aria fredda al sud insisterà sino a martedì, rinnovando condizioni di instabilità e portando neve soprattutto su Molise, Puglia, Lucania, Calabria e monti del nord Sicilia sino a 200-300m, ma a tratti sin su pianura e costa. Il nord e le regioni centrali tirreniche rimarranno sottovento e godranno di condizioni soleggiate. Nel contempo da ovest avanzerà un campo di alta pressione che dovrebbe garantire il bel tempo almeno sino a domenica, ma sempre con aria un po' fredda in rientro da est a rendere invernale il clima.

DA NOTARE: anche oggi dalle emissioni modellistiche si evince la scarsa possibilità che l'anticiclone possa poi condizionare positivamente il tempo per molti giorni, mentre resta alta la possibilità di ulteriori affondi freddi da nord, con obiettivo al momento incerto. Seguite tutti gli aggiornamenti.

OGGI: al nord al mattino presto ancora nuvoloso con deboli piogge miste a neve in pianura sul settore centro-occidentale e sull'Emilia, neve più continua nel Cuneese, schiarite nelle Alpi e sull'estremo nord-est. Con il passare delle ore, tendenza a miglioramento con schiarite in propagazione dalle Alpi alla pianura. Al centro instabile con rovesci sparsi, qualche temporale, nevicate oltre i 600-700m, localmente a quote inferiori, a tratti schiarite. Al sud instabile con rovesci, temporali sparsi e qualche schiarita, neve oltre i 700-900m, localmente più in basso. Temperature in lieve diminuzione in quota su tutta la Penisola, in aumento nei valori massimi al nord in caso di schiarite, in calo al centro-sud sotto precipitazioni.

ATTENZIONE: rischio di forti gelate nelle aree innevate di fresco nella notte su domenica a cause delle schiarite previste!

DOMANI: al nord bel tempo salvo addensamenti passeggeri e con tendenza a vento da nord-est dalla sera, nubi in aumento sui crinali alpini di confine altoatesini con qualche debole nevicata. Al centro schiarite sul Tirreno, nuvolaglia in Sardegna, Marche ed Abruzzo con rovesci, nevosi oltre i 500m sul medio Adriatico, ma in abbassamento sino a 200m e poi in pianura entro sera. Al sud irregolarmente nuvoloso con locali rovesci o brevi temporali, con neve oltre i 600m, dal pomeriggio arrivo del vento freddo da nord-est e neve in abbassamento sino a 200-300m, in serata anche in pianura su Molise e Puglia. Temperature in diminuzione ovunque, specie in Adriatico e al sud dal pomeriggio.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum