Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo si concentra su medio Adriatico e meridione

Miglioramento sulle centrali tirreniche, bello ma freddo al nord. Ancora neve in Appennino, soprattutto su Marche ed Abruzzo. Martedì un nuovo fronte si spezzerà all'altezza delle Alpi occidentali determinando nevicate sui crinali di confine e piogge sul Tirreno con parziale rialzo termico. Mercoledì recrudescenza del maltempo al sud e sul medio Adriatico con neve in Appennino. Giovedì migliora ovunque, feste di Natale con l'anticiclone e dunque col sole.

Prima pagina - 19 Dicembre 2011, ore 08.14

SITUAZIONE: aria fredda ancora in azione sul territorio in sede alla depressione in movimento verso sud est. Si avrà tempo buono al nord e ancora instabile, a tratti perturbato sul medio Adriatico e sul meridione. Tendenza a miglioramento invece sul versante tirrenico. Ulteriormente freddo nelle Alpi. Martedì una nuova perturbazione, sospinta da correnti da nord-ovest si spezzerà all'altezza delle Alpi occidentali. Una parte interesserà i settori confinali dell'arco alpino, recando nevicate, l'altra provocherà piogge sul Mar Tirreno, raggiungendo a fine giornata il meridione, dove provocherà una recrudescenza perturbata.

EVOLUZIONE: mercoledì ancora maltempo al sud e sul medio Adriatico con neve sino a quote collinari su Marche ed Abruzzo ed oltre i 600-700m su quello meridionale. Altrove tempo buono, salvo residue nevicate sui settori alpini confinali.

NATALE: da giovedì 22 tempo in graduale miglioramento ovunque e rinforzo graduale ma deciso dell'anticiclone con garanzia di tempo buono, sia pure un po' freddo durante le feste di Natale. L'anticiclone potrebbe persistere sino a fine anno, anche se l'Adriatico ed il meridione resteranno esposti a flussi orientali o nord orientali piuttosto freddi ma con associate solo sporadiche precipitazioni.

A GENNAIO. L'interrogativo è sempre lo stesso: l'anticiclone si indebolirà consentendo episodi invernali anche a sud delle Alpi e nevicate in pianura. Difficile che ciò avvenga almeno sino alla Befana e se ci affidassimo alla regola del precondizionamento determinato da un indice Nam (North Anular Mode) su valori eccezionalmente alti, che segnalano una grande attività del vortice polare, ebbene potremmo anche dover attendere l'ultima decade di gennaio, ma è bene andarci cauti. Tutto in meteorologia è possibile anche fuori dagli schemi. 

OGGI: bello al nord, migliora sulle centrali tirreniche, ancora qualche rovescio in Sardegna, nevoso sin verso i 500m. Maltempo su medio Adriatico, coinvolto anche il Riminese nelle prime ore con fiocchi sino a 300-400m ad intermittenza, piogge e temporali al sud con neve sino a 500-600m in media. Temperature in ulteriore flessione e clima invernale, specie al nord. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum