Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo si attenua, resta un po' di instabilità, domenica con il sole!

Dopo il passaggio dell'intenso sistema frontale di venerdì, è rimasta attiva sull'Italia un po' di instabilità, legata alla persistenza di correnti sud occidentali. La rimonta dell'anticiclone riporterà gradualmente il bel tempo ovunque per domenica. Lunedi passaggi nuvolosi al nord, specie nelle Alpi, martedì qualche rovescio su Toscana e nord-est, mercoledì su gran parte del nord. (Da confermare)

Prima pagina - 15 Ottobre 2016, ore 07.40

COMMENTO: il maltempo probabilmente non ha "rispettato" quanto segnalato dai modelli ma le piogge su molte zone sono comunque risultate abbondanti e la bomba d'aria che ha attraversato il levante ligure ha reso efficace l'allerta lanciata sulla regione. Sulle Alpi occidentali ha stupito la persistenza di un cuscinetto d'aria fredda che ha consentito nevicate anche copiose oltre i 1600m.

ERRORE: per la Liguria si è continuato a parlare di tromba d'aria in maniera del tutto errata sui media. Ecco la differenza tra bomba d'aria e tromba d'aria: http://meteolive.leonardo.it/news/%2A%2AVideo%2A%2A/72/bombe-d-aria-e-tornado-ecco-le-immagini-che-chiariscono-la-differenza-/42488/

SITUAZIONE: dopo il passaggio dell'intenso sistema frontale di venerdì, le correnti sul nostro Paese risultano ancora orientate da sud ovest e questo determina episodi di instabilità, specie al sud, laddove si presenta un contrasto tra l'aria più fresca che sta subentrando da ovest e quella calda affluita con lo Scirocco. Instabilità comunque ancora attiva qua e là anche sul resto del Paese.

FENOMENI: oggi si concentreranno soprattutto al centro, al sud e sul nord-est, ma con tendenza miglioramento entro sera. I fenomeni potranno assumere carattere temporalesco. Prevista ancora acqua alta sulla Laguna Veneta con picco alle 10.30 di questa mattina.

EVOLUZIONE: domenica miglioramento e bel tempo quasi ovunque grazie alla rimonta di un cuneo anticiclonico in arrivo dal nord Africa. Da lunedì però il cuneo anticiclonico comincerà ad indebolirsi e da ovest giungerà un primo modesto disturbo sull'arco alpino, seguito da un secondo impulso nella giornata di martedì, che coinvolgerà segnatamente su nord-est e regioni centrali tirreniche.

PEGGIORAMENTO: mercoledì potrebbe intervenire un peggioramento più consistente, a causa dell'inserimento di un vortice depressionario sul centro Europa e su parte dell'Italia. La sua influenza potrebbe persistere sino a sabato 22, portando ulteriore instabilità al centro e al sud, oltre ad un calo delle temperature che coinvolgerebbe maggiormente il nord.

OGGI: su tutte le regioni nuvolosità irregolare, più intensa e compatta su nord-est e meridione, dove maggiore risulterà il rischio di precipitazioni, anche a sfondo temporalesco; anche sulle altre regioni però saranno possibili alcuni rovesci, specie sulle centrali tirreniche, tendenza a generale miglioramento. Temperature in diminuzione al centro e al sud, in lieve aumento al nord.

DOMANI: bel tempo ovunque, salvo residui addensamenti al sud e lungo l'Adriatico. Temperature in aumento al nord e al centro, stazionarie al sud.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.52: Roma Via Flaminia Nuova

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Tuscania e Via dei Due Ponti..…

h 17.52: A90-GRA Salaria-Casilina

rallentamento

Traffico rallentato, traffico intenso nel tratto compreso tra 1,619 km dopo Allacciamento 10: Allac..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum