Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo porterà con sè gradualmente freddo e neve

Peggioramenti a partire da domenica. Al nord e in Toscana neve a quote basse, localmente anche a quote di pianura su parte del settentrione. Martedì ulteriore afflusso di aria fredda al nord con neve sino in pianura. Anche nei giorni successivi tempo molto instabile con possibile trasferimento delle nevicate a bassa quota verso il centro-sud, al nord persistenza del freddo.

Prima pagina - 12 Gennaio 2013, ore 08.07

QUALCOSA SI MUOVE: i modelli cominciano a fiutare una lunga fase fredda sull'Europa ma stentano a confermarla costantemente in tutte le corse, finendo per creare confusione anche nelle menti degli addetti ai lavori. Ad oggi comunque c'è una quasi certezza: la prossima settimana freddo e neve non mancheranno sull'Italia, dapprima al nord, poi al centro e in misura più attenuata anche al sud.

NEVE: domenica e lunedì il limite delle nevicate al nord e sulla Toscana si attesterà a quote collinari e solo localmente sul settentrione potranno verificarsi nevicate a quote inferiori o pianeggianti, segnatamente ad ovest e sull'Emilia. Martedì invece un ulteriore afflusso di aria fredda determinerà nevicate probabilmente importanti al nord e nei giorni successivi anche sulle zone interne del centro. Seguite però tutti gli aggiornamenti per conferme o smentite!

SITUAZIONE: una figura depressionaria si avvicina all'Italia da nord-ovest e determinerà maltempo da domenica in poi. I fenomeni si concentreranno soprattutto sulle regioni tirreniche e poi coinvolgeranno il resto del centro-sud e del nord-est entro lunedì. La moderata flessione delle temperature garantirà qualche nevicata a quote collinari al nord e sulla Toscana, a quote progressivamente più alte procedendo verso il resto dell'Appennino centrale.

EVOLUZIONE: martedì ulteriore afflusso di aria fredda al nord dalla valle del Rodano e maltempo nevoso al nord, specie sulla Lombardia, ma in graduale trasferimento entro mercoledì verso il centro Italia, anche qui con neve a quote basse. Instabilità e freddo insisteranno poi anche nei giorni successivi su gran parte del Paese.

OGGI: situazione interlocutoria con aria più fredda al nord e sulle zone interne del centro, nuvolosità irregolare un po' ovunque, nubi basse saldate a nebbia sulle pianure del nord, schiarite. Nel corso della giornata tendenza a peggioramento al nord-ovest con le prime precipitazioni sulla Liguria, nevose sino in collina. Temperature in diminuzione.

DOMANI: moderato maltempo sull'Italia. Al nord nuvoloso con precipitazioni intermittenti, specie su bassa pianura, Liguria ed Emilia-Romagna con neve oltre i 300m, ma qualche momento nevoso possibile anche a quote inferiori. Al centro molto nuvoloso con rovesci a partire da ovest, nevosi oltre i 500m sulla Toscana, oltre i 700-1000m altrove. Al sud peggiora con piogge sulla Campania, nuvolaglia altrove con possibili piogge sul basso Tirreno, in estensione alle altre regioni in serata. Temperature senza grandi variazioni.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.26: A1 Roma-Napoli

incendio

Incendio nel tratto compreso tra Allacciamento Diramazione Roma Sud (Km. 576,3) e Valmontone (Km. 5..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum