Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo NON mollerà la presa: altre perturbazioni in vista

Colpiranno soprattutto le regioni tirreniche ed il nord-ovest tra martedì e mercoledì; giovedì tregua ma venerdì possibile passaggio di un'altra perturbazione. Non farà comunque freddo.

Prima pagina - 5 Novembre 2018, ore 08.02

COMMENTO: il volto perturbato dell'autunno quest'anno ha assunto pieghe tragiche, soprattutto a causa di un mare più caldo del normale e del passaggio di un autentico ciclone, un "Lothar" italiano, dopo quello che durante il giorno di Natale del 1999 devastò mezza Europa.

SITUAZIONE: una perturbazione in fase di invecchiamento distribuisce ancora irregolarmente delle precipitazioni sulla nostra Penisola, ma la sua azione si esaurirà entro qualche ora. Essa verrà sostituita da un nuovo fronte, previsto in arrivo entro la serata di martedì, ma preceduto da un flusso anche vigoroso di correnti umide dai quadranti meridionali, che andranno a determinare precipitazioni prefrontali soprattutto al nord-ovest.

EVOLUZIONE: il passaggio frontale vero e proprio interverrà tra martedì sera e la prima mattinata di mercoledì, quando piogge diffuse si registreranno al nord e lungo il Tirreno, mentre la schermatura appenninica le limiterà in Adriatico. 

TEMPERATURE: con questi flussi umidi da sud rimarranno in prevalenza miti per tutto il periodo, sopra la media soprattutto al centro e al sud.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA: giovedì breve pausa tra un fronte e l'altro, ma per venerdì il modello americano propone il passaggio di un'altra perturbazione da ovest verso est, con effetti ancora una volta soprattutto al nord e sul Tirreno. Da valutare invece ancora l'evoluzione per il fine settimana, che appare al momento incerta.

OGGI: su tutte le regioni nuvolaglia sparsa, anche densa al nord e sul Tirreno, con rischio di piogge o piovaschi, localmente a carattere di rovescio, al mattino più probabili al nord-est, dal pomeriggio soprattutto ad ovest. Addensamenti temporaneamente intensi anche sulla Calabria jonica, dove potranno verificarsi residui rovesci, specie nel Crotonese. A tratti schiarite al centro e al sud, meno probabili al nord. Temperature miti.

DOMANI: al nord-ovest e sulla Toscana molto nuvoloso con piogge sparse o pioviggini, altrove parzialmente nuvoloso tendente a nuvoloso sul resto del settentrione, l'Umbria, il Lazio e la Sardegna, con arrivo di precipitazioni nella seconda parte della giornata. In serata maltempo su nord-ovest e regioni tirreniche sino alla Campania con fenomeni anche intensi e temporaleschi, piogge anche sul resto del nord, ancora asciutto altrove. Temperature in lieve calo al nord-ovest.
Venti meridionali sostenuti.
 

Per approfondire:

Cartine meteo per mattina, pomeriggio e sera di OGGI
Meteo per OGGI per tutte le province italiane
Satellitifulmini/temporali in attoradar e webcam
- Invia foto e commenti sulla nostra pagina 
Facebook
- Invia foto o invia articolo 

ALLERTE PROTEZIONE CIVILE


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum