Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo ha colpito duramente Toscana, Spezzino, Emilia ed Umbria

Forti temporali con intensa fulminazione ed allagamenti. Le cellule temporalesche hanno colpito leggermente più a sud del previsto: oggi MeteoLive vi spiega perchè. Intanto previsti temporali al centro nelle prossime ore, specie su Toscana, Umbria, Lazio e nord Sardegna. Da stasera sarà attiva sull'Italia la depressione "BRIDGE" che terrà compagnia al centro-sud sino a sabato. Al nord il tempo migliorerà giovedì sera.

Prima pagina - 15 Settembre 2004, ore 07.39

NEWS: cellule temporalesche molto attive ed intense hanno colpito nel pomeriggio di martedì lo spezzino, la Toscana e l'Emilia. Una traiettoria più bassa rispetto a quanto previsto, ma che non ha comunque impedito il verificarsi di fenomeni anche su gran parte del settentrione. Ne diamo notizia in sede di cronaca. PIOGGE: gli accumuli Verona ben 57 mm Pisa 51 mm Firenze 47 mm Venezia 31 mm Bolzano 25 mm Milano 19 mm Alassio 15 mm Rimini 7 mm Torino 6 mm SITUAZIONE: da una saccatura legata ad una depressione sul nord Europa, andrà presto isolandosi sull'Italia centrale una depressione, associata soprattutto alla presenza di aria fresca in quota, al suolo essa presenterà un debole gradiente barico. E' stata ribattezzata ufficiosamente dalla redazione come "Bridge". Essa insisterà sino a sabato sul nostro Paese, interessando prevalentemente il centro-sud. Domenica potranno ancora verificarsi alcuni fenomeni sul meridione. EVOLUZIONE: l'alta pressione delle Azzorre sembra intenzionata ad entrare in scena e a proteggere l'Italia da nuove incursioni perturbate ma vale la pena aggiornarsi, la situazione è infatti suscettibile di variazioni. PREVISIONI PER OGGI: NORD: ancora tempo instabile con annuvolamenti sparsi, alternati a brevi schiarite. Soprattutto nel pomeriggio e in serata possibili rovesci, in particolare sulla Valpadana, le Prealpi e l'Emilia-Romagna. Temperature in calo. CENTRO: temporalesco su Toscana, Elba, (Corsica) nord Sardegna, Umbria e Lazio con fenomeni anche di forte intensità e abbondanti. Su Marche ed Abruzzo aumento della nuvolosità e possibili rovesci temporaleschi sparsi. Sul sud della Sardegna generalmente asciutto. Temperature in lieve calo. SUD: sulla Campania e sul Molise nuvolosità irregolare con possibili rovesci pomeridiani, altrove ancora soleggiato, ma con tendenza ad annuvolamenti in serata. Temperature stazionarie. DOMANI, GIOVEDI 16 SETTEMBRE: Su tutte le regioni tempo instabile con possibili rovesci o brevi temporali, più probabili sulle regioni centrali e dal pomeriggio sul meridione. Contemporaneamnte al nord si avrà un miglioramento a partire dall'arco alpino. Temperature in calo, venti a debole rotazione ciclonica intorno ad un minimo che dal Tirreno centrale tenderà lentamente a traslare verso sud-est.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum