Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo gioca le sue carte: nelle prossime ore colpito il nord

Mercoledì sarà la volta del centro, giovedì toccherà anche al sud. Al settentrione già da giovedì il tempo risulterà in miglioramento, al centro le schiarite giungeranno venerdì, sabato rasserenerà anche al meridione. Prospettive di bel tempo per week-end e la prossima settimana.

Prima pagina - 14 Settembre 2004, ore 07.23

COMMENTO Nel rituale di un cambio stagionale che si rispetti c'è sempre la medesima sequenza: i fenomeni colpiscono prima il nord, poi i contrasti si spostano sempre più a sud. Finita la fase temporalesca, ecco tornare l'alta pressione e il bel tempo. Così sembra voglia andare anche questa volta. SITUAZIONE: una perturbazione temporalesca sta per investire il nord Italia e, marginalmente, anche le regioni centrali. Nella giornata di domani, mercoledì 15 settembre, ritroveremo ancora dell'aria instabile diretta verso le nostre regioni settentrionali. Giovedì un minimo depressionario tenderà ad isolarsi sulle nostre regioni centro-meridionali, abbandonando l'Italia nella giornata di sabato. EVOLUZIONE: l'anticiclone delle Azzorre si spingerà con decisione sul Mediterraneo centrale e sull'Italia tentando addirittura di creare un ponte con una cellula analoga sul nord-est del Continente. Ci attendono pertanto prospettive di stabilità per la prossima settimana con temperature miti e molto sole. PREVISIONI PER OGGI: Al nord peggioramento a partire da ovest con rovesci e temporali anche di forte intensità, più intensi su Liguria, Lombardia e, in serata, sul Triveneto. In serata attenuazione dei fenomeni su Piemonte, Liguria di Ponente e Valle d'Aosta, temperatura in calo nei valori massimi. Al centro nuvolosità irregolare, più compatta sulla Toscana e sull'Umbria, dove si prevedono alcuni rovesci, anche temporaleschi, più intensi su Apuane, Garfagnana e Lunigiana. Maggiori schiarite su Marche ed Abruzzo. Sulla Sardegna si avrà una nuvolosità variabile ma con basso rischio di pioggia. Temperature in lieve calo solo nelle zone interessate da fenomeni. Al sud passaggio di banchi nuvolosi irregolari, ma spesso soleggiato. Nel pomeriggio insorgenza di isolati focolai temporaleschi, specie in montagna. Temperature stazionarie. Venti ovunque meridionali da deboli a moderati con rinforzi sul Mar Ligure. DOMANI, MERCOLEDI 15: Al nord nuvoloso con tendenza a nuovi rovesci, specie su Liguria, Emilia e Triveneto. Al centro e sulla Sardegna instabile con rovesci e temporali sparsi, qualcuno anche forte. Al sud nuvolosità variabile; possibili rovesci sulla Campania e sul Molise. Temperature in lieve calo ovunque. GIOVEDI 16: migliora al nord, ancora instabile e temporalesco al centro-sud, possibili forti temporali su Campania e Calabria.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum