Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il FREDDO riprenderà presto possesso dell'Italia

Giornata di tregua in attesa di una nuova moderata ondata di freddo sulla nostra Penisola.

Prima pagina - 8 Gennaio 2019, ore 07.45

L'immagine satellitare di questa mattina alle 7 è davvero eloquente; ci mostra la discesa di una nuova perturbazione da nord che sta già impegnando i settori transalpini con precipitazioni a carattere continuo.

Il ramo caldo del sistema sta interessando le regioni settentrionali con un tappeto di nubi alte, mentre sulla Liguria e il Tirreno sono già attive umide correnti di Libeccio foriere di nuvolosità anche nei bassi strati.

Il fronte freddo sta affrontando in queste ore l'Europa centrale e tenderà ad addossarsi alla catena alpina tra il pomeriggio e la serata. Dietro di esso è presente l'aria fredda che dilagherà sull'Italia ad iniziare dalla giornata di domani, mercoledi 9 gennaio.

Cosa dovremo attenderci nella giornata odierna in Italia? La prima mappa mostra la situazione prevista per le ore centrali di oggi, martedi 8 gennaio.

Il fronte caldo sarà in piena azione sull'Italia; oltre ad un temporaneo aumento delle temperature darà luogo a piovaschi sparsi o pioviggini lungo le regioni tirreniche e sulla Sardegna occidentale, anche se si tratterà di piogge non abbondanti.

La neve cadrà sui settori alpini confinali con qualche sconfinamento sui contrafforti più a nord; in genere asciutto e velato il tempo sulle pianure del nord con qualche banco di nebbia.

Ventilazione in rotazione tra ovest e sud-ovest e temperature in aumento.

Il fronte freddo valicherà le Alpi durante la prossima notte; nella giornata di domani, mercoledi 9 gennaio, l'aria fredda dilagherà sull'Itaia con forti correnti settentrionali.

Al nord farà la sua ricomparsa il Favonio (anche se freddo) accompagnato da cieli tersi. Bel tempo anche lungo il medio e alto Tirreno (dopo le ultime incertezze del mattino).

Tempo instabile invece sulla Sardegna, in Adriatico e al meridione con rovesci sparsi e nevicate sopra gli 800-1000 metri, ma con limite in progressivo abbassamento; temperature ovviamente in calo su tutte le regioni, venti forti settentionali e condizioni meteomarine non buone.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum