Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il freddo resiste al nord, un fronte caldo si avvicina ai versanti tirrenici

SABATO irregolarmente nuvoloso e FREDDO per la stagione al nord, in giornata qualche nevicata sulle Alpi piemontesi, più sole al centro-sud. DOMENICA nuvolosa e a tratti piovosa su Piemonte, Liguria, Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Molise e Puglia. Neve a quote basse su Torinese, Cuneese ed Appennino ligure. Da LUNEDI a VENERDI tempo instabile su gran parte del Paese con almeno due momenti piovosi importanti, temperature più miti.

Prima pagina - 18 Marzo 2006, ore 08.02

SITUAZIONE Una depressione sulla Penisola Iberica stenta a spingersi verso levante per l'opposiione di una modesta cellula anticiclonica sull'est europeo. Le propaggini di un corpo nuvoloso dalle caratteristiche calde si è comunque portato a ridosso dei versanti tirrenici e in giornata darà luogo a qualche precipitazione nevosa sulle Alpi piemontesi. SCIROCCHETTO L'avvicinamento del fronte ha provocato l'insorgenza di venti sciroccali che provocheranno già dalle prossime ore un certo aumento delle temperature al centro-sud. BORA Al nord invece si sta inserendo aria fredda dalla Slovenia che manterrà condizioni invernali sino a lunedì mattina. DOMENICA Inoltre la formazione di un minimo depressionario sul Mare di Corsica di 1004mb darà origine ad una modesta occlusione che domenica accentuerà la fenomenologia sulle regioni tirreniche e al nord-ovest, dove sono attese nevicate anche a quote basse su Torinese, Cuneese ed Appennino ligure. PIOGGE Sempre domenica l'aumento dell'umidità favorirà piogge deboli o piovaschi su Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Molise e Puglia seguendo l'orientamento delle correnti che vengono poi a "stirarsi" in quota dirette da da NW verso SE. PROSSIMA SETTIMANA Vi sarà un aggancio tra le correnti fredde legate al vortice presente sulla Scandinavia e le depressioni in arrivo dall'Atlantico. Nell'area mediterranea si alterneranno così creste e cavi d'onda depressionari in cui si inseriranno corpi nuvolosi destinati a portare PIOGGE sul nostro Paese soprattutto tra mercoledì e giovedì e poi ancora nella giornata di venerdì al settentrione. Il mancato inserimento del freddo scandinavo nel Mediterraneo manterrà le temperature su livelli miti, anche se nell'area alpina non mancherà qualche ulteriore nevicata. FINE MESE (dal 26 in poi) Si conferma la rimonta dell'alta pressione subtropicale con qualche giornata più stabile e particolarmente miti.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.29: A24 Tratto Urbano

blocco coda

Code causa chiusura nodo nel tratto compreso tra Portonaccio - Galla Placidia (Km. 6,1) e Tangenzia..…

h 19.29: SS107 Silana Crotonese

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente a Incrocio Spezzano Della Sila - SS648 (Km. 46) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum