Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il destino della perturbazione di Giovedì 4 Gennaio

Vi indichiamo dove colpirà, dove nevicherà, dove pioverà e chi, secondo le nostre ultimissime elaborazioni, rimarrà all'asciutto

Prima pagina - 3 Gennaio 2001, ore 15.05

Gli amici del nord si saranno chiesti come mai il clima mite del centro-sud non abbia influenzato maggiormente il tempo delle loro zone nella giornata di ieri, vista la spinta delle correnti umide e miti da SW. la risposta l'avevamo data già ieri, adducendo come motivazione la disposizione occidentale delle correnti in quota, che alternano brevi fasi con vento da NW a modeste curvature cicloniche sud-occidentali. Il fronte di domani percorrerà quasi la stessa strada di quello che l'ha preceduto, con tendenza però a muoversi in modo più rapido e a scivolare con un taglio ancora più netto lungo l'Appennino, lasciandosi dietro di sè anche alcune ombre pluviometriche non trascurabili. Pensiamo ad esempio a torinese e cuneese che potrebbero essere "saltati" dal fronte senza ricevere nè pioggia, nè tantomeno neve. Dovrebbe andar meglio sul novarese, l'astigiano, l'alessandrino, il vercellese e il biellese: su queste zone potrebbe cadere pioggia mista a neve e oltre i 400-500 m neve più seria. In Valle d'Aosta la neve cadrà fino a valle (cioè fino a 400m di quota) e potrebbe risultare anche abbondante, specie in alta valle e vicino ai confini con Francia e Svizzera. Veniamo alla Lombardia: qualche pioggia sparsa interesserà il milanese, il logigiano, nevischio locale nel pavese, pioggia nella bergamasca fino a 500-600 m, quota neve che si abbassa nel comasco e varesotto con nevischio nella zona di Erba, nella zona di Gallarate, Busto Arsizio e Malpensa, qualche fiocco forse anche tra Saronno ed Arese, a causa dell'effetto albedo della neve ancora presente al suolo, nevischio in Canton Ticino, anche se localmente, specie a Bellinzona potrebbe anche nevicare ancora a larghe falde. Pioggia nel bresciano e nel mantovano. La perturbazione busserà poi alle porte del Veneto ma portando solo pioggia con neve oltre 800 m. Ancora neve probabile nella Valle dell'Adige da Rovereto fin su a Bolzano. Pioggia in Friuli e Romagna. Anche in Emilia la probabilità di vedere neve al piano è bassa, persino nel piacentino, anche se gli amici di Piacenza potrebbero aversene a male e saremmo contenti di essere smentiti. Pioggia in Liguria con neve oltre 600 m sul versante nord dell'Appennino, pioggia e rovesci in Toscana e dal tardo pomeriggio anche su Umbria e Marche. Scarsi i fenomeni altrove. Insomma la quota neve dipenderà soprattutto da quanto potranno durare le schiarite notturne.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum