Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il centro-sud ancora nel mirino del MALTEMPO

Fino alla giornata di mercoledì, le regioni centro-meridionali saranno sotto le spire del vortice freddo, attualmente posizionato tra i Balcani e l'Adriatico. Situazione migliore al nord e lungo il Tirreno. Da giovedì miglioramento al centro-sud e concentrazione dell'instabilità al nord.

Prima pagina - 22 Giugno 2009, ore 08.07

LIVE: le correnti perturbatrici nord atlantiche in area mediterranea hanno portato il caos durante questo fine settimana. Le cronache se ne sono ampiamente occupate e purtroppo ci sono state anche delle vittime. Quando correnti fredde settentrionali entrano sul Mediterraneo, che è un mare caldo, i fenomeni intensi sono pressochè scontati. Innumerevoli le situazioni temporalesche in questo weekend, dal nord Italia al Salento. Quasi impossibile citarle tutte. Notevoli anche i rinforzi del vento ed il calo delle temperature. Insomma, in un paio di giorni siamo passati dalla piena estate al "quasi autunno". Questa mattina piove a Messina, Frosinone, Pescara, Termoli e nelle zone interne della Calabria. Ampie schiarite sono presenti invece al nord e lungo il Tirreno. SITUAZIONE ED EVOLUZIONE: fino alla giornata di mercoledì l'Italia resterà sotto le spire del vortice freddo, che sarà centrato tra l'Adriatico e la Penisola Balcanica. I fenomeni tenderanno a concentrarsi lungo l'Adriatico e al sud. Al nord e lungo il Tirreno invece gli spazi soleggiati saranno più ampi, anche se qualche fenomeno non sarà escluso, specie nel pomeriggio e a ridosso dei rilievi. Da giovedì il sopracitato vortice si allontanerà verso levante, ma sull'Italia non tornerà l'alta pressione. Il Bel Paese resterà sotto una sorta di "palude barica", prima che intervengano correnti sud-occidentali più calde, ma foriere di tempo instabile per il nord nel prossimo week-end. Insomma, per almeno una settimana-dieci giorni non si prevedono nuove ondate di caldo sull'Italia. Sicuramente al sole farà caldo, ma il tutto dovrebbe mantenersi nella soglia della gradevolezza termica, specie nelle ore notturne. OGGI: molto instabile al centro-sud con rovesci o temporali sparsi. Nel pomeriggio estensione dei fenomeni anche alla Toscana, al nord-est e forse al levante ligure. Sul nord-ovest, la Sardegna e la Sicilia tempo migliore, tranne isolati rovesci in prossimità delle zone montuose. Ventoso ovunque, mari mossi o molto mossi. Temperature gradevoli. MARTEDI e MERCOLEDI: instabile al sud e lungo il versante adriatico con piogge e temporali sparsi. Tempo nettamente migliore al nord, sul Tirreno e sulle Isole. Ventoso e temperature gradevoli.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.16: A14 Pescara-Bari

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Val Di Sangro (Km. 42..…

h 03.06: A15 Raccordo La Spezia-Lerici

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo La Spezia - Via Valdilocchi - Porto Est e Svincolo Leric..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum