Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il caldo non scherza ma i temporali incalzano al nord

L'anticiclone presente sulle nostre regioni si indebolisce sul nord Italia, dove aumenterà la tendenza temporalesca per l'approssimarsi di una zona di instabilità e di un sistema frontale dall'Atlantico. Al centro-sud ancora caldo sino a domenica, poi valori in moderato calo.

Prima pagina - 2 Agosto 2001, ore 07.50

Note di cronaca: 38°C sono stati raggiunti ieri a Firenze e Grosseto, 35°C a Roma, Milano e Udine. SITUAZIONE GENERALE: l'anticiclone presente sull'Italia tende ad indebolirsi sul settentrione per l'azione congiunta di due nuclei perturbati: il primo sfiorerà questa notte la regione alpina portando alcuni temporali segnatamente in montagna e soprattutto sulla Valle d'Aosta e su alcune zone del Piemonte e della Lombardia. Domani l'avvicinamento all'Europa centrale del primo fronte atlantico organizzato del mese manterrà condizioni di instabilità su gran parte dell'arco alpino con fenomenologia più probabile sui settori occidentali. Sabato la perturbazione penetrerà in Val Padana portando alcuni rovesci e temporali sparsi anche in pianura, soprattutto a nord del Po. Domenica i fenomeni insisteranno sul nord-est e sull'Appennino settentrionale, mentre al nord-ovest la rotazione a nord-ovest delle correnti favorirà un certo miglioramento. EVOLUZIONE TERMICA SINO A LUNEDI: Da oggi sino a domenica al centro-sud i valori rimarranno pressochè invariati, salvo un lieve ulteriore aumento dei valori massimi previsto proprio per la giornata odierna. Al nord invece, toccato l'apice del caldo nelle prossime ore, si avvertirà un graduale calo della temperatura, più sensibile a partire da sabato. Da lunedì al centro-nord farà un caldo accettabile, al sud invece si registreranno ancora punte massime elevate. PREVISIONI PER OGGI: NORD: cielo inizialmente sereno, salvo qualche banco nuvoloso sparso su Piemonte occidentale e Valle d'Aosta. Dal pomeriggio primi annuvolamenti cumuliformi consistenti su alto Piemonte e Valle d'Aosta con incubazione di focolai temporaleschi che tenderanno ad intensificarsi verso sera e a coinvolgere le zone pedemontane, segnatamente il torinese, il canavese, il biellese e il cuneese. Prima di notte qualche temporale possibile anche sul Canton Ticino, sull'Ossola, la zona laghi, il varesotto e il comasco. Raffiche di vento annunceranno i fenomeni. Anche sul Triveneto si vedrà comparire qualche cumulo in montagna, mentre in pianura il tempo dovrebbe rimanere in gran parte soleggiato. Rischio di isolati temporali sulle Dolomiti e a nord del Garda. Su Liguria ed Emilia-Romagna poche nubi fino a sera in pianura, mentre sull'Appennino si avvertiranno gli effetti dell'instabilità con la formazione di isolati focolai temporaleschi, specie nel piacentino. Temperatura in aumento nei valori massimi, in calo durante gli eventuali temporali. CENTRO: tempo soleggiato e caldo con afa opprimente su Toscana, Umbria e Lazio. Nel corso del pomeriggio qualche nube sui rilievi ma con bassa probabilità di rovesci. Temperatura in ulteriore lieve aumento nei valori massimi. In serata annuvolamenti più consistenti sulle Apuane e in Garfagnana ma difficilmente si registreranno fenomeni. SUD: bel tempo e cielo senza nubi. Addensamenti derivanti dalle nubi prodotte dall'Etna tra Adrano, Acireale e Catania con pioggia di cenere lavica. Temperatura in lieve aumento, stazionaria nel catanese.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.09: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Incisa - Reggello (Km. 319,9) in dire..…

h 15.04: Roma Via Ludovica Albertoni

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Via Francesco Maria Galluzzi…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum