Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il caldo batte in ritirata, temporali in azione su versante Adriatico ed Appennino

Migliora al nord-ovest, ancora instabile su nord-est e temporali in arrivo sulle regioni centrali, specie Appennino e versante adriatico. Al sud ancora soleggiato e caldo. Venerdì si rinnoveranno condizioni di instabilità lungo tutta la dorsale appenninica, temperature in calo al sud. Sabato e domenica variabilità con qualche spunto temporalesco su nord-est, Adriatico e lungo la dorsale appenninica.

Prima pagina - 30 Giugno 2011, ore 07.38

SITUAZIONE: si va gradualmente attenuando l'ondata di calore che negli ultimi giorni ha attanagliato la Penisola. Una perturbazione temporalesca ha attraversato il nord e si trova ormai attestata con la sua coda sull'estremo nord-est. Al suo seguito affluisce aria più fresca che, in seno a correnti da nord-ovest, raggiungerà le regioni centrali favorendo la formazione di temporali localmente forti in Appennino, specie sul settore adriatico. Il caldo resisterà ancora per qualche ora all'estremo sud, ma anche qui finirà per attenuarsi alla fine del giorno.

EVOLUZIONE: un vortice depressionario presente tra Pòlonia, Austria ed Ungheria, determinerà per tutto il fine settimana un afflusso di correnti fresche ed instabili sul nostro Paese, in seno a correnti in quota da nord-ovest. Nei bassi strati si attiveranno invece correnti orientali. In questo contesto si avranno condizioni di variabilità con spunti temporaleschi sparsi, laddove il territorio si mostrerà più vulnerabile: l'Adriatico, il nord-est e in genere tutta la dorsale appenninica. Più protetto l'angolo nord-occidentale.

TEMPERATURE: per i prossimi giorni NON sono previste nuove ondate di caldo. Nel fine settimana i valori si manterranno quasi ovunque gradevoli e in linea con le medie del periodo.

PROSSIMA SETTIMANA: non interverrà alcuna stabilizzazione completa del tempo e dunque l'Italia resterà in una palude barica. In questo modo nel pomeriggio saranno ancora possibili spunti temporaleschi soprattutto in montagna. Farà un po' più caldo, ma non troppo. Possibile a fine periodo un guasto temporalesco più marcato al nord, con ingresso di aria più fresca. Da valutare...

OGGI: al nord-ovest residui passaggi nuvolosi, prevalenza di sole, nel pomeriggio non si esclude qualche rovescio isolato, specie sull'Appennino ligure. Al nord-est e sull'Emilia-Romagna nuvolosità irregolare con qualche rovescio già possibile al mattino, nel pomeriggio spunti temporaleschi sparsi, qualcuno anche intenso, specie su Emilia-Romagna, basso Veneto e Friuli Venezia Giulia. Al centro in mattinata poco o parzialmente nuvoloso, nel pomeriggio formazione di numerosi focolai temporaleschi sui rilievi con temporali sparsi, che potranno sfondare anche in pianura, specie sul versante adriatico. Al sud ancora bel tempo e caldo, ma nel pomeriggio sviluppo di focolai temporaleschi sull'Appennino molisano, campano, lucano e le Murge.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum