Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il "borsino" del NATALE: sarà variabile, ventoso e fresco

Da oggi MeteoLive dedicherà un articolo, costantemente aggiornato, al tempo delle festività natalizie. Al momento si prevedono precipitazioni passeggere per i giorni di Natale e Santo Stefano, concentrate soprattutto al centro-sud. Al nord-ovest prevarrà tempo asciutto, pochi fenomeni sul Triveneto, qualcosa in più sull'Emilia-Romagna, basso il rischio di nevicate importanti in pianura.

Prima pagina - 13 Dicembre 2004, ore 07.27

NATALE: per le festività natalizie MeteoLive vi mette a disposizione un articolo costantemente aggiornato in cui vi proporrà l'evoluzione più probabile. IL TEMPO DI NATALE (alla luce delle carte odierne) Per la Vigilia, il giorno di Natale e Santo Stefano si prevede tempo variabile con passaggio di due veloci perturbazioni inserite in un letto di correnti da WNW che lasceranno il settore nord-occidentale (Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle d'Aosta meridionale) generalmente a secco, produrranno qualche pioggia o nevicate oltre gli 800m su Triveneto ed Emilia-Romagna, precipitazioni un po' più intense sul centro-sud, specie sul versante tirrenico con neve in Appennino oltre gli 800-1000m. Farà piuttosto fresco ma non potremo parlare veramente di freddo. Non mancheranno fasi ventose al centro-sud e condizioni di Foehn al nord-ovest. Troppo veloce infatti risulta ia corrente a getto per subire quei rallentamenti che darebbero luogo alla formazione di saccature più profonde e magari di depressioni, capaci di portare maltempo prolungato. Tutto può comunque ancora accadere! SITUAZIONE ODIERNA: l'alta pressione europea protegge gran parte dell'area mediterranea regalando tempo soleggiato e mite durante le ore centrali del giorno. La scarsa umidità presente nei bassi strati e lo stato di forma della figura anticiclonica, che raggiunge oggi il suo valore massimo, impediscono la formazione di nebbie persistenti in Valpadana. Il fenomeno si presenta dunque in banchi. Sulle isole maggiori persiste invece una residua instabilità che andrà attenuandosi temporaneamente in serata. Qualche temporale è atteso ancora sull'est della Sicilia. EVOLUZIONE: l'alta pressione nei prossimi giorni subirà una graduale flessione e questo consentirà, tra MERCOLEDI E GIOVEDI, ad una depressione mediterranea di recare annuvolamenti e nuovi rovesci tra le isole maggiori e il centro-sud. VENERDI un fronte freddo legato ad una depressione sulla Scandinavia raggiungerà le Alpi. SABATO sarà attivo sulle regioni centro-meridionali e sull'Emilia-Romagna portando piogge, rovesci e anche qualche nevicata in Appennino oltre i 1000m. Contemporaneamente una corrente favonica si attiverà sul nord-ovest, dove ritornerà rapidamente il sole e non pioverà. PREVISIONI ODIERNE: soleggiato al nord, al centro e su gran parte del meridione, tranne su Calabria, Sicilia ed Eolie, dove insisterà ancora una nuvolosità irregolare che darà luogo a rovesci su Catanese, Siracusano e Ragusano. Anche sulla Sardegna nuvolosità variabile con possibili residui piovaschi. Verso sera tendenza a generale miglioramento. Banchi di nebbia in Valpadana e nelle valli del centro con gelate mattutine. Temperature diurne miti. MARTEDI: bel tempo su tutte le regioni, ancora gelate al mattino al nord e, localmente, anche al centro. Nebbie sparse nottetempo e al mattino. In serata nuovo aumento della nuvolosità sulla Sardegna, in estensione alla Toscana. Temperature stazionarie.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum