Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il blocco anticiclonico

L'alta pressione ha letteralmente impedito alla perturbazione sulla Francia di interessare pienamente la Penisola. Le precipitazioni si sono concentrate su Piemonte e Valle d'Aosta. L'Europa tagliata in due dal punto di vista termico. La depressione francese però la spunterà.

Prima pagina - 2 Maggio 2001, ore 07.26

Le ultime 24 ore 28°C a Varsavia, 27°C a Monaco di Baviera, solo 12°C in Portogallo, 15°C in Spagna, fresco anche sull'Africa occidentale. In Italia chi viaggiava da Bologna a Torino ieri precipitava gradualmente dai 27°C della città emiliana ai soli 12°C di Torino ed era costretto ad azionare i tergicristalli. Milano si è trovata al limite della situazione di Stau con 20°C e cielo parzialmente nuvoloso. Nubi irregolari anche sulla Sardegna e sulla Liguria ma con scarsa fenomenologia. Sul resto d'Italia è stato un ottimo primo maggio. Abbiamo già riferito nell'edizione straordinaria di ieri delle piogge piuttosto abbondanti su Piemonte e Valle D'Aosta. Nella notte abbiamo ricevuto notizie confortanti: la situazione è ovunque sotto controllo e le precipitazioni si sono attenuate, almeno temporaneamente. Purtroppo le previsioni non sono incoraggianti, questo non significa che siano catastrofiche. Situazione generale: la depressione "Paris" ad ovest del continente tende temporaneamente a frazionarsi in più minimi compresi tra 1004 e 1008 mb. La zona di alta pressione sull'Europa orientale tenderà ad indebolirsi lentamente. Previsioni per oggi: NORD: cielo irregolarmente nuvoloso sul settore nord-occidentale con annuvolamenti più importanti su Piemonte e Valle D'Aosta, ove non si esclude qualche precipitazione. Sulla Lombardia e sulla Liguria a tratti schiarite anche ampie. Sul Canton Ticino nuvoloso con qualche occhiata di sole alternata a possibili piogge, specie nel Sopraceneri. Sul settore nord-orientale cielo poco nuvoloso con parziali velature. Qualche annuvolamento più importante sui rilievi del Trentino. Temperatura in lieve aumento sul Piemonte, stazionaria su valori miti o molto miti sulla Lombardia e la Liguria, caldo relativo sul nord-est con massime prossime a 26-27°C. Centro: sulla Toscana e sulla Sardegna cielo parzialmente nuvoloso con schiarite alternate ad annuvolamenti in prevalenza stratiformi. Nel pomeriggio possibilità di isolati rovesci nel cagliaritano. Sulle altre regioni cielo generalmente poco nuvoloso, sull'Adriatico in gran parte sereno. Temperatura stazionaria su valori molto miti. SUD: cielo sereno o poco nuvoloso con qualche modesta velatura sulla Sicilia. Temperatura stazionaria su valori pomeridiani quasi estivi. Evoluzione: giovedì peggioramento al nord a partire da ovest e instabilità sulla Sardegna, nuvoloso sulla Toscana, altrove poco nuvoloso. Venerdì piogge e rovesci su tutto il nord, ad esclusione della Romagna, qualche rovescio anche sulla Toscana, in serata peggiora anche su Umbria e Lazio con rovesci ed isolati temporali. Nubi in aumento sulla Campania, sul resto del sud poco nuvoloso.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum