Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il bel tempo reggerà sino a mercoledì 2 aprile

Marginale l'influenza di una depressione presente sull'ovest del Continente, limitata a qualche densa velature su Sardegna e regioni tirreniche. Temperature miti con valori localmente over 20°C. Da lunedì leggera instabilità su isole e dorsale appenninica, per il resto ancora sole e mitezza. Probabile peggioramento tra giovedì 3 e venerdì 4 aprile, seguito da un miglioramento nel corso del week-end 5-6 aprile.

Prima pagina - 29 Marzo 2014, ore 07.45

PRIMAVERA: week-end e debutto di settimana con il sole e temperature decisamente miti sull'Italia, anche se mancheranno disturbi legati al transito di nuvolosità medio alta e la formazione di nubi basse a partire dalla giornata di lunedì. Le temperature risulteranno decisamente miti, specialmente tra lunedì e mercoledì, quando l'Italia verrà raggiunta dall'isoterma dei +10°C a 1500m.

NUVOLAGLIA: le nubi alte del fine settimana disturberanno essenzialmente le isole maggiori e le regioni più occidentali, ma il sole riuscirà comunque a splendere a tratti anche su queste zone. Più insistente e fastidiosa la nuvolosità prevista da lunedì a ridosso delle isole e in genere sul Tirreno, oltre a quella cumuliforme che si formerà lungo la dorsale appenninica tra martedì e mercoledì. Un flusso di correnti umide e miti meridionali, scivolerà su un mare appena più fresco, favorendo questo genere di addensamenti.

PEGGIORAMENTO: il modello inglese (ed altri) insistono nel vedere l'inserimento di una saccatura da ovest sul nostro Paese attorno a giovedì 3 aprile, con peggioramento piovoso e temporalesco che potrebbe persistere sino a sabato 5 aprile. Il modello americano anche oggi ritiene piuttosto marginale questo peggioramento e lo limita a dell'instabilità tra giovedì 3 e venerdì 4 aprile. A seguire sono quasi tutti d'accordo nel prevedere il ritorno dell'alta pressione e dunque del bel tempo.

TEMPERATURE: le più alte sono attese sulla Valpadana, su Toscana, Lazio e Campania, specie nelle zone interne lontane dal mare. I valori più alti si registreranno tra domenica e martedì con temperature anche superiori ai 22°C. Ci si porterà dunque al di sopra della media del periodo. (Tanto per cambiare).

OGGI: velature in arrivo su Sardegna e Mar Tirreno, marginalmente anche su nord-ovest ed ovest Sicilia, altrove quasi sereno. Mite.

DOMANI: velature più dense nelle prime ore su isole, Mar Tirreno, regioni occidentali, quasi sereno sui versanti adriatici. Nel pomeriggio velature o altostrati limitati alle regioni più occidentali e segnatamente a Sardegna e Sicilia. Temperature in ulteriore aumento nei valori massimi.

ORA LEGALE: nella prossima notte lancette avanti un'ora dalle 2 alle 3 con diminuzione delle ore di sonno ma aumento della luce pomeridiana di 60 minuti. Ricordatevi!


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.43: A25 Torano-Pescara

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Sulmona-Pratola Peligna (Km. 136,8) e Bussi-Popoli (Km. 150) in en..…

h 04.12: A1 Milano-Bologna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento Con Ramo Casalecchio (Km. 195,3) e Allacciament..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum