Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I temporali prediligono l'est europeo

Inferiore e meno estesa del previsto l'attività temporalesca sul nord-est. Non sono comunque mancati episodi violenti. Oggi ancora isolati fenomeni possibili lungo il versante adriatico e sull'Appennino, per il resto soleggiato e caldo. Tra mercoledì sera e giovedì peggioramento temporalesco al nord, in trasferimento verso il centro e venerdì al sud.

Prima pagina - 29 Luglio 2003, ore 07.31

CENNI DI CRONACA Violenta grandinata ieri pomeriggio a Dobbiaco, in Val Pusteria, Alto Adige. Rovesci temporaleschi di una certa intensità hanno interessato gran parte della regione dolomitica. Da segnalare altresì i 40°C raggiunti ieri a Cagliari. SITUAZIONE: piccoli nuclei di aria instabile valicano l'arco alpino orientale recando fenomeni di instabilità. I nuclei temporaleschi più importanti si sono però diretti verso Slovenia e Croazia. La spinta delle correnti, contrariamente alle attese, non è però tale da favorire l'estensione della fenomenologia temporalesca anche a tutto il versante adriatico, dove comunque andrà aumentando il rischio di qualche rovescio nelle ore pomeridiane. Nel frattempo tra l'anticiclone delle Azzorre e quello sul nord della Russia si inserirà un fronte freddo che tra mercoledì sera e giovedì apporterà un peggioramento sul nord Italia. EVOLUZIONE: nel corso di giovedì il tempo peggiorerà anche sulle regioni centrali, mentre venerdì tutto si trasferirà sul meridione, dove andrà formandosi un piccolo vortice in quota. WEEK-END: l'anticiclone delle Azzorre in combutta con quello africano si protenderanno nuovamente in direzione dell'Europa centrale e del nostro Paese assicurando una generale stabilizzazione. Resta perà qualche dubbio, giacchè una corrente d'aria instabile potrebbe favorire una recrudescenza temporalesca, segnatamente sul Triveneto e lungo l'Adriatico. Quantomai opportuno seguire gli aggiornamenti. PREVISIONI PER OGGI: lieve instabilità su Triveneto, Romagna con qualche acquazzone o breve temporale non escluso ma anche ampie schiarite. Sulla pianura piemontese e lombarda qualche annuvolamento ma in prevalenza asciutto, sul resto del nord soleggiato. Al centro qualche annuvolamento fin dal mattino sull'Appennino, seguito nel pomeriggio da brevi ed isolate manifestazioni temporalesche, più probabili su Marche ed Abruzzo. Sul Tirreno non è previsto alcun fenomeno di rilievo, così come sulla Sardegna, dove prevarrà il sereno e farà ancora molto caldo. Al sud in prevalenza soleggiato al mattino, nel pomeriggio su Molise, nord della Puglia, monti campani, Lucania annuvolamenti cumuliforme e qualche rovescio temporalesco non escluso. TEMPERATURE: in leggero calo lungo il versante adriatico, per il resto stazionarie. DOMANI: dapprima soleggiato ovunque, peggiora verso sera su Piemonte, Valle d'Aosta ed alta Lombardia con i primi acquazzoni a sfondo temporalesco.

Autore : Alessio Grosso "Capo-redattore"

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum