Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I temporali pomeridiani preparano un WEEK-END INSTABILE su molte regioni

Ancora più clamoroso l'affondo del vortice polare previsto per i primi giorni della prossima settimana.

Prima pagina - 23 Maggio 2019, ore 07.55

FERITA CLAMOROSA: una clamorosa ferita depressionaria di stampo praticamente autunnale nel cuore del Mediterraneo tra il week-end e giovedì 30 maggio, con il ramo principale del vortice polare che piomberebbe sull'Europa. Succede raramente, ma succede. L'ultima volta a cui abbiamo assistito in modo tanto eclatante ad un simile affondo perturbato in un periodo estivo era il luglio del 2000.

SITUAZIONE: sull'Italia è presente una sorta di palude barica che favorisce l'innesco di temporali sparsi lungo tutti i rilievi e le zone interne, principalmente lungo tutta la fascia appenninica, tempo migliore oggi in Valpadana, lungo le coste e sulle isole maggiori, scarsa attività temporalesca anche nelle Alpi.
Ecco la mappa del nostro modello che fotografa nel cuore del pomeriggio odierno il momento più temporalesco della giornata:

EVOLUZIONEvenerdì tempo simile anche se tornerà ad accentuarsi la tendenza temporalesca anche sul settentrione con fenomeni sparsi nel pomeriggio-sera, specie a ridosso delle Alpi.

FINE SETTIMANA: aria fredda in quota si metterà nuovamente in moto verso il bacino centrale del Mediterraneo favorendo sabato la formazione di temporali pomeridiani e serali al nord, specie a ridosso delle montagne e lungo la dorsale appenninica del nord e del centro. Nel frattempo si andrà organizzando un corpo nuvoloso a ridosso delle Isole Maggiori che tra la notte su domenica e domenica mattina porterà piogge su gran parte del centro e del sud, risalendo a fine giornata verso il nord-est.

Qui la mappa precipitativa prevista per il pomeriggio-sera di sabato 25 maggio secondo il nostro modello:

Ed ecco le precipitazioni attese tra le 00 e le 12 di domenica 26 maggio al centro e al sud sempre secondo il nostro modello:

PROSSIMA SETTIMANA: clamoroso e confermato sembrerebbe l'affondo di un ramo del vortice polare sin nel cuore del Mediterraneo: verrebbero coinvolte soprattutto le nostre regioni settentrionali e quelle centrali da aria decisamente fresca ed instabile e conseguenti precipitazioni, un freddo decisamente autunnale piomberebbe oltralpe.
Qui la mappa del modello inglese UKMO per mercoledì 29 maggio:

Situazione meteo LIVE: 

>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

>>> Altri satelliti


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum