Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I temporali ora si accaniranno al sud

Diversi episodi previsti sino a sabato, specie sulle regioni estreme. Tempo in graduale miglioramento altrove, ma con residue piogge al nord-ovest e sulla Sardegna in queste ore. Attenzione alle nebbie, ma da venerdì il vento da est tenderà a sollevarle.

Prima pagina - 9 Novembre 2011, ore 07.50

SITUAZIONE: finalmente si va attenuando l'azione del ciclone mediterraneo che ha penalizzato soprattutto il nord-ovest del Paese, tuttavia una saccatura coinvolge ancora il meridione determinando situazioni temporalesche, anche forti, specie a ridosso delle coste e in mare aperto. Nel frattempo la pressione è in aumento su tutto il centro-nord del Paese, a causa dell'espansione di una vasta zona anticiclonica centrata sul nord-est europeo.

EVOLUZIONE: nei prossimi giorni l'instabilità rimarrà ancora ben presente sul meridione, specie sulle regioni estreme, mentre sul resto del Paese la formazione delle nebbie verrà parzialmente inibita da un afflusso di aria più secca ma un po' fredda dai quadranti orientali. Ne deriverà la formazione di strati nuvolosi di tipo medio, specie al nord-ovest e in Adriatico, per il resto prevarrà il sole.

ARIA FREDDA: rimarrà complessivamente limitata all'est europeo ma coinvolgerà marginalmente il versante adriatico ed il sud tra lunedì 14 e martedì 15 novembre.

PIOGGE: dovrebbero tornare subito dopo la metà del mese a partire dai versanti occidentali. Da confermare.

INVERNO: l'evoluzione per la seconda metà di novembre resta ancora un po' incerto ma l'impressione, come peraltro già segnalato, è che per il vero episodio freddo invernale si dovrà attendere la fine del mese o addirittura la prima decade del dicembre. Tuttavia potremmo anche essere smentiti, dunque aggiornatevi frequentemente sul portale.

OGGI: piogge residue al nord-ovest, specie ovest Piemonte e Ponente ligure, ma in attenuazione, qualche rovescio su ovest Sardegna, anche qui in attenuazione, nuvolaglia irregolare sul resto del nord e del centro ma con fenomeni solo sporadici ed isolati, qualche situazione nebbiosa, specie sulla Romagna e sul medio Adriatico, al sud tempo instabile, in particolare su Calabria, Sicilia e Puglia con rovesci e temporali sparsi, al mattino su mare aperto e tratti costieri, nel pomeriggio soprattutto all'interno. Fenomeni localmente forti. Temperature in calo al sud sotto temporali, in aumento e su valori miti nelle aree maggiormente soleggiato, in calo sotto la nebbia.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum