Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I temporali NON colpiranno ovunque ma il fresco SI

Distribuzione un po' "sadica" dei fenomeni che, per il momento, hanno saltato di netto alcune zone, colpendone invece in pieno altre. Del resto tutto dipende anche dalla posizione dei minimi al suolo. Per oggi altri temporali attesi qua e là tra nord e centro, sabato colpiranno su nord-est ed Emilia-Romagna, poi scivoleranno al centro e al sud, sempre a macchia di leopardo, dove insisteranno sino a domenica sera. L'aria fresca invece non sarà negata a nessuno.

Prima pagina - 1 Settembre 2017, ore 07.23

SITUAZIONE: il fronte freddo deputato ad arrecare temporali di una certa intensità è risultato attivo tra la Toscana, parte dell'Emilia-Romagna e del Triveneto, così come su gran parte del settore alpino e sul Canton Ticino.

FENOMENI: dipendono non solo dalla disposizione delle correnti ma anche dalla posizione di eventuali minimi depressionari al suolo, che riescono a richiamare aria molto più umida che interagisce con l'instabilità atmosferica. Inoltre incide molto l'orografia; i rilievi contribuiscono alla sollevazione forzata delle masse umide ed instabili e così si generano nuclei temporaleschi anche intensi che si rinnovano sulle stesse zone per ore.

EVOLUZIONE: l'ulteriore inserimento di aria fresca sul bacino centrale del Mediterraneo e la curvatura ciclonica delle correnti dispenserà altri temporali nelle zone già colpite e andrà formando una linea temporalesca anche sul nord-ovest entro sera.

SABATO: in mattinata le precipitazioni trasleranno rapidamente dal nord-ovest al nord-est e all'Emilia-Romagna, dove insisteranno per tutto il pomeriggio e la serata di sabato, mentre una moderata instabilità sarà presente anche al centro, specie all'interno e sulle zone tirreniche.
 
DOMENICA: al nord il tempo migliorerà rapidamente, mentre sull'estremo nord-est, la Romagna e gran parte del centro e del sud, esclusa la Sardegna, il tempo risulterà instabile con rischio di brevi temporali alternati a schiarite. Il tempo risulterà ventoso e fresco, con ventilazione più sostenuta sulla Sardegna.

PROSSIMA SETTIMANA: una residua instabilità insisterà al sud e sul medio Adriatico sino a lunedì, poi tornerà a dominare parzialmente e temporaneamente la scena l'anticiclone, ma tra giovedì 7 e venerdì 8 settembre sarà possibile un nuovo peggioramento a partire dal nord, a causa dell'inserimento di una goccia fredda da nord-ovest. Seguite gli aggiornamenti per saperne di più.

OGGI: 
NORD

al nord-ovest, sull'Emilia occidentale e sulla Liguria dapprima schiarite, salvo rovesci nelle Alpi, poi nel pomeriggio formazione di nuovi nuclei temporaleschi a carattere sparso sulle pianure; sul nord-est, l'Emilia orientale e la Romagna instabile con rovesci e temporali al mattino, poi schiarite, nel pomeriggio nuovi fenomeni possibili a carattere sparso.
CENTRO
Sulla Toscana temporali al mattino in esaurimento, poi qualche nucleo sui monti nel pomeriggio, un po' variabile anche su Umbria e Lazio con brevi rovesci sparsi ed isolati temporali, parzialmente nuvoloso su Marche ed Abruzzo con rovesci su nord Marche nelle prime ore, poi spunti temporaleschi isolati nelle ore centrali del giorno. A
SUD
Al sud ancora bel tempo ma con nuvolaglia sui versanti tirrenici e brevi rovesci non esclusi. Qui ancora caldo, altrove già temperature più gradevoli, anche se la diminuzione vera e propria giungerà dalla serata.

DOMANI: al nord-ovest nelle prime ore nubi irregolari e rovesci sulle pianure, in rapido trasferimento sul nord-est e l'est della Lombardia, poi anche sull'Emilia-Romagna, dove insisteranno sino a sera, tendenza al Favonio al nord-ovest dal pomeriggio. Al centro e al sud nuvolosità irregolare e qualche locale spunto temporalesco possibile, peggioramento serale a partire dalle Marche. Temperature in diminuzione, più sensibile al nord-est e sull'arco alpino. Nella notte su domenica spruzzate di neve su centro-est Alpi, specie settori confinali oltre i 1800-2000m.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.58: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Nord (Km. 41,3) e Svincolo Chiasso uscita merci in..…

h 05.56: A90-GRA Aurelia-Salaria

incidente rallentamento

Traffico rallentato, riduzione di carreggiata causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo 2: V..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum