Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I giorni del CALDO AFRICANO

I titoli di MeteoLive.it: -fino a giovedì gran caldo con punte di 38°C -Tra venerdì e sabato passaggio temporalesco al nord e lungo l'Adriatico e valori termici più sopportabili -La prossima settimana forse peggioramento piovoso più serio al nord e temperature nella media del periodo -MeteoLive vi spiega perchè abbiamo l'Africa in casa.

Prima pagina - 27 Giugno 2005, ore 07.21

I GIORNI PEGGIORI I 38°C dell'Alessandrino, i 37 del Meranese, i 35 del Milanese: il gran caldo non molla, anzi raddoppia. Nelle prossime 72 ore la spinta dell'anticiclone africano porterà i valori di molte città della Penisola a superare i 35°C nelle ore pomeridiane con punte di 38 e forse anche di 39°C. PERCHE' TANTA ARIA CALDA? Il colpo di grazia ad un contesto anticiclonico già rovente lo sta dando l'approfondimento di un minimo depressionario sul Portogallo che richiama davanti a sè aria rovente dall'entroterra africano sospingendola verso il Mediterraneo centrale e dunque l'Italia. COSA ACCADRA' NEL CORSO DELLA SETTIMANA? Dopo questa tre giorni caldissima, che andrà ancor più ad aggravare il problema della siccità nel nord, si accentuerà gradualmente l'instabilità al settentrione e VENERDI potranno manifestarsi alcuni temporali soprattutto lungo la fascia montana e pedemontana in trasferimento sabato verso il medio Adriatico. DOMENICA SOLEGGIATA Nel fine settimana un cuneo interciclonico riporterà la stabilità. ARRIVA LA PIOGGIA SUL NORD ASSETATO DAL 4 LUGLIO? Da lunedì 4 luglio un vortice depressionario invierà una saccatura ad abbracciare gradualmente anche il settentrione proponendo forse un peggioramento più importante e quantomai auspicabile nei termini di piogge diffuse. Seguiranno articoli di approfondimento. PREVISIONI PER OGGI: soleggiato e caldo ovunque con punte di 37-38°C nelle città del centro-nord e sulla Sardegna. Venti deboli a regime di brezza. Nelle ore pomeridiane temporanei annuvolamenti cumuliformi lungo le Alpi con isolati rovesci, sporadici acquazzoni di calore possibili anche sull'Appennino meridionale. Aumento delle concentrazioni di ozono nocivo nelle aree urbane e nelle zone limitrofe. DOMANI: nessuna variazione, sempre soleggiato ed ulteriormente caldo con punte di 39°C, temporali isolati di calore possibili sia su Alpi che sugli Appennini. BLACK-OUT ELETTRICI: possibili localmente causa sovraccarico per uso massiccio di condizionatori.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum