Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "Attenti alla seconda decade di marzo!"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

Prima pagina - 3 Marzo 2017, ore 11.49

REDAZIONE: "Grosso cosa bolle in pentola per metà mese, sono giorni che lei ribadisce che arriverà del freddo e della neve a bassa quota, è vero?
GROSSO: si, in effetti ci sono buone possibilità che possa concretizzarsi una seconda decade del mese di marzo instabile di tipo freddo, simil invernale direi, essenzialmente al nord e al centro.

REDAZIONE: "e con neve in arrivo?"
GROSSOanche l'ultima emissione del modello americano in effetti ragiona in questi termini; altra neve sulle Alpi e questa volta a quote piuttosto basse anche su nord e centro Appennino. Quando lo zero termico riesce a valicare le Alpi in pieno marzo basta anche poco per attivare temporali nevosi sino in collina o rovesci grandinigeni o di neve pallottolare sino in pianura.

REDAZIONE: "dunque rientra l'ipotesi di un marzo mite come febbraio?"
GROSSO: "per tutta la prima decade del mese lo sarà, nella seconda l'insistenza del modello americano nel prevedere un indebolimento del vortice polare e una modifica dell'assetto barico sull'Europa, fa pensare che davvero quella degli scambi meridiani potrebbe essere la strada che percorrerà il tempo, anche se non è detto che poi la terza decade punti nuovamente sulla mitezza.

REDAZIONE: "con queste premesse la stagione dello sci potrebbe protrarsi almeno sino a fine mese"
GROSSO: direi senza dubbio di si, anzi non è detto che il limite delle nevicate non possa guadagnare tardivamente i fondovalle, specie sui settori centro-orientali alpini e su alcuni settori appenninici come quello emiliano-romagnolo, marchigiano ed abruzzese.

REDAZIONE: "il febbraio mite potrebbe dunque essere compensato da questi colpi di coda invernali?"
GROSSO: non c'entra nulla. Nel febbraio del 2013 fece freddo e nevicò su molte zone, eppure anche marzo risultò freddo almeno sino al 20 del mese, dunque sono solo ragionamenti umani che non hanno nulla di scientifico.

REDAZIONE: "e chi voleva il bel tempo e l'anticiclone?"
GROSSO: dovrà attendere ancora, anche se qualche bella giornata comunque non mancherà. Un forte anticiclone in grado di determinare almeno una settimana di primavera conclamata però ancora non si vede.
 

 


Autore : Redazione di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum