Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GRANDE CALDO: un'altra giornata BOLLENTE sull'Italia, ma l'alta pressione inizia a cedere...

Ultima giornata di caldo opprimente sull'Italia; nel fine settimana temporali anche intensi spazzeranno via la canicola dal nostro Paese.

Prima pagina - 26 Luglio 2019, ore 07.29

Ancora un po' di pazienza e sull'Italia (così come su gran parte d'Europa) si tornerà a respirare.

L'alta pressione sta lentamente cedendo sotto i colpi di una perturbazione temporalesca che in queste ore ha già raggiunto la Penisola Iberica e la Francia occidentale. Come un rullo compressore, l'aria fresca atlantica scalzerà l'aria bollente africana; ciò darà origine a temporali anche forti che in italia si faranno sentire tra sabato e domenica; sarà questo il prezzo da pagare per avere finalmente temperature più normali.

Il lento cedimento dell'anticiclone è già visibile nelle immagini satellitari di questa mattina:

In Europa non c'è più il sereno completo; nella notte alcuni temporali hanno interessato le Alpi e un po' a sorpresa alcune aree della pianura padana. Sono il segnale tangibile dell'indebolimento dell'alta pressione che tra sabato e domenica verrà spazzata via dal corpo nuvoloso visibile sulla sinistra dell'immagine.

Per oggi, venerdi 26 luglio, non avremo grosse novità sul fronte meteorologico in Italia. Sarà difatti l'ennesima giornata di gran sole da nord a sud; temporali di calore localmente intensi si svilupperanno sulle Alpi tra il pomeriggio e la serata, ma con basso rischio di sconfinamenti in pianura. Qualche temporale di calore è atteso anche lungo la dorsale appenninica.

A fare notizia sarà ancora una volta il DISAGIO da CALDO: ecco la situazione prevista in Italia alle ore 17 di oggi, venerdi 26 luglio:

Ancora condizioni di MALESSERE DIFFUSO sulle pianure del nord e nelle aree del centro, in estensione al medio e alto Adriatico. Condizioni di MALESSERE anche nelle aree interne della Sardegna, mentre al meridione avremo un caldo MOLTO FASTIDIOSO con punte di MALESSERE più sporadiche e limitate alle aree interne.

Domani, sabato 27 luglio, il caldo batterà in ritirata al nord sotto i colpi dei primi temporali, ma ne parleremo in separata sede.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua città, che vengono continuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum