Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Godiamoci sole e caldo sino a sabato, al nord domenica fuochi d'artificio temporaleschi

Picchi di calore sulle isole e in parte sul centro-sud peninsulare, sabato già primi segnali di instabilità al nord, domenica temporali più estesi ed intensi, coinvolta forse anche l'alta Toscana. La prossima settimana dapprima ancora instabile al settentrione, poi fresco e rovesci in graduale trasferimento al centro-sud entro mercoledì 1 o giovedì 2 giugno.

Prima pagina - 26 Maggio 2016, ore 07.36

COMMENTO: ancora conferme stamane sulla scarsa tenuta dell'anticiclone africano, che nel volgere di 72 ore, cederà il passo ad una perturbazione temporalesca che colpirà il settentrione, ma che finirà per introdurre gradualmente aria fresca anche al centro e infine al sud entro fine mese. Sino al 2 giugno il tempo potrebbe risultare ancora un po' instabile al centro-sud, per il resto il sole dovrebbe (pur con un po' di fatica) tenerci compagnia sino a domenica 5 giugno.

SITUAZIONE: un cuneo anticiclonico africano sta determinando tempo buono e progressivamente più caldo sull'insieme del Paese sino a sabato; la massa d'aria calda colpirà soprattutto le isole maggiori e in parte il centro-sud peninsulare. Punte di 37°C sono attesi sulle isole, attorno a 33-34°C sulle zone peninsulari del centro-sud.

EVOLUZIONE: una saccatura in avvicinamento dalla Francia attiverà già un po' di instabilità nella giornata di sabato al nord a ridosso dei rilievi, mentre per domenica lo sfondamento più netto della saccatura sul nord Italia favorirà il transito di una perturbazione temporalesca, che coinvolgerà marginalmente anche il nord della Toscana.

TEMPORALI: potrebbero risultare molto intensi su alto Piemonte, alta Lombardia e domenica in genere a ridosso dei rilievi e di tutta la fascia pedemontana.

FRONTE AFRICANO: il flusso di correnti meridionali che si instaurerà da sabato spingerà un fronte afro-mediterraneo ad interessare le isole maggiori e l'estremo sud durante il fine settimana con tanta nuvolaglia stratiforme ma con effetti limitati a deboli piovaschi.

ARIA FRESCA: dietro il fronte comincerà ad affluire aria fresca che raggiungerà anche la Sardegna e le regioni centrali già da lunedì 30 aprile, mentre al nord si rinnoveranno condizioni instabili. Tra martedì e mercoledì l'aria fresca si spingerà ancora più a sud e giovedì 2 un'ansa depressionaria coinvolgerà il centro-sud portando temporali sparsi, mentre al nord il tempo tenderà a migliorare.

PONTE SALVO almeno in parte? Da venerdì 3 a domenica 5 un modesto cuneo anticiclonico dovrebbe garantirci tempo discreto buono, mentre da lunedì 6 bisognerà guardare ad una massa d'aria fresca in discesa dalla Russia verso l'est europeo. Potrebbe avere conseguenze sull'Italia? Possibile, ma ancora nient'affatto certo.

OGGI: ovunque bel tempo su tutte le regioni, salvo un modesto passaggio di velature. Temperature in aumento e già qualche punta over 30°C sulle isole e al centro-sud.

DOMANI: ulteriormente soleggiato e caldo, sarà probabilmente la giornata più estiva della settimana.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.43: A16 Napoli-Canosa

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Vallata (Km. 104,2) in entrambe..…

h 05.42: A1 Roma-Napoli

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Frosinone (Km. 623,8) e Barriera Di Napoli Nord (Km. 739,7) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum