Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Godetevi il vento da est perchè non durerà, gran caldo in arrivo sull'Italia

Fino a domenica temperature gradevoli, poi impennata dei termometri per l'arrivo di una massa d'aria calda d'origine africana. Solo tra mercoledì e venerdì è previsto qualche temporale prima sulle Alpi, poi in Appennino, ma le temperature caleranno solo leggermente.

Prima pagina - 25 Giugno 2011, ore 07.54

SITUAZIONE: venti orientale circolano ai bordi dell'alta pressione e finiscono per fare il suo gioco, rinforzandola. L'illusoria situazione di benessere della giornata odierna, lascerà il posto ad un disagio sempre più palpabile nei prossimi giorni, specie tra lunedì e mercoledì, quando i valori supereranno su molte zone i 30°C, facendo registrare picchi di 35°C, specie al nord.

EVOLUZIONE: la fase soleggiata e stabile durerà sino a mercoled', quando è previsto il transito sul centro Europa di una perturbazione temporalesca che coinvolgerà marginalmente anche il settore alpino. Al suo seguito affluirà aria un po' più fresca che riuscirà probabilmente a riproporre condizioni instabili sulle Alpi e ad estenderle anche alla dorsale appenninica per giovedì e venerdì, ma soprattutto avrà il merito di abbassare le temperature di qualche grado, in particolare al nord.

CALDO CITTA': le città nelle quali dovrebbero raggiungersi picchi di calore importanti tra lunedì e mercoledì sono le seguenti: Milano, Bologna, Ferrara, Verona, Bolzano, Merano, Firenze, Viterbo, Frosinone, Perugia, Roma, Foggia, Bari, Oristano.

OGGI: un po' di nuvolaglia indotta dalle correnti di Bora e Grecale tra Romagna e regioni adriatiche, ma senza conseguenze e con prevalenza di sole. Altrove generali condizioni di tempo buono. Ventoso al centro-sud, specie sul basso Adriatico e lo Jonio. Temperature senza grandi variazioni al nord, in temporaneo calo al centro-sud.

DOMANI: bello ovunque, con cielo sereno dalle Alpi alla Sicilia, ancora ventoso all'estremo sud. Temperature in aumento, ma caldo ancora sopportabile.

LUNEDI: soleggiato ovunque, ma aumento della foschia, segnale dell'intensificazione del caldo che soprattutto al nord, sul versante tirrenico e sulla Sardegna comincerà a divenire decisamente fastidioso, con punte di 32-33°C.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum