Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Godetevi il sole perchè non durerà, svolta instabile e fredda la prossima settimana

Sino a sabato prevalenza di sole e generale mitezza, salvo qualche locale disturbo. Domenica aria fresca in arrivo su gran parte del centro-nord e qualche rovescio tra Romagna, medio Adriatico, dorsale appenninica. Lunedì lieve instabilità, da martedì acquazzoni più diffusi al centro-nord e nei giorni successivi tempo a tratti perturbato; sensibilmente più freddo al settentrione, ancora mite al centro-sud causa richiamo di venti meridionali.

Prima pagina - 30 Marzo 2012, ore 07.48

COMMENTO: l'anticiclone che sembrava eterno, destinato ad accompagnarci sino a chissà quando, pare finalmente avere i giorni contati. La prossima settimana ci sarà una svolta importante, in arrivo dal nord Europa. Si tornerà indietro con la stagione e in montagna potrà fare la sua comparsa la neve, che in molte zone potrebbe rivelarsi anche la più abbondante dell'annata, vista la penuria vissuta, ma sarà soprattutto un'occasione per allontanare almeno in parte lo spettro della siccità.

SITUAZIONE: l'alta pressione sposta i suoi massimi verso il Regno Unito, favorendo il graduale inserimento di correnti settentrionali, che spingono a tratti aria umida sui crinali alpini di confine orientali. Domenica l'ulteriore ritiro verso nord-ovest dell'anticiclone e un impulso freddo più importante determineranno qualche rovescio tra Romagna e dorsale appenninica del centro, in particolare sul versante adriatico, e su tutto il centro-nord si verificherà un moderato calo delle temperature, specie nella notte su lunedì. 

EVOLUZIONE: la prossima settimana dal nord Europa una saccatura tenderà ad abbracciare gradualmente il Mediterraneo centrale e soprattutto da martedì si attiveranno e raggiungeranno l'Italia nuclei instabili, forieri di rovesci e temporali. Da mercoledì affluirà anche aria decisamente fredda sul settentrione con calo del limite della neve anche sin sotto i 1000m. 

Dal VENERDI SANTO a PASQUA: grande variabilità con frequenti precipitazioni in movimento da nord-ovest verso sud-est. Calo delle temperature anche al centro-sud.

PASQUETTA e GIORNI SEGUENTI. nuove situazioni perturbate sembrano in grado di affacciarsi dal nord del Continente, con l'anticiclone sempre defilato ad ovest. Di conseguenza propendiamo ancora per un tempo instabile.

OGGI: bel tempo ovunque, salvo addensamenti di nubi medie sulla costa ligure e tirrenica, un po' di nubi alte sul Triveneto e qualche rovescio, anche nevoso oltre i 1600m, sui crinali alpini di confine altoatesini. Temperature in lieve diminuzione nei valori massimi, tranne nelle zone soggette ad una leggera ricaduta favonica nel nord-ovest, dove potranno ancora toccarsi i 25°C.

DOMANI: tempo buono ovunque, salvo nubi basse lungo le coste ligure e tirreniche. Ancora mite.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum