Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Gli uragani americani cancelleranno le piogge autunnali dei primi di ottobre?

Temporali in viaggio dalla Sardegna verso il basso Tirreno, da mercoledì l'instabilità sarà in azione al sud. Intanto gli uragani americani potrebbero rafforzare gli anticicloni in sede mediterranea impedendo le piogge autunnali previste per la prima decade di ottobre.

Prima pagina - 26 Settembre 2017, ore 07.33

URAGANI: lo avevamo già segnalato ma non pensavamo che sarebbero risultati così determinanti nel condizionare la circolazione atmosferica sull'Europa. Invece stamane il modello americano, tenendo conto dell'inserimento degli ex uragani nel flusso di correnti occidentali che viaggia verso l'Europa, non solo tende a rafforzarla, ma parimenti intensifica anche l'azione degli anticicloni, impedendo così la penetrazione di saccature nel cuore del Mediterraneo. In soldoni: niente piogge autunnali. Sarà proprio così? Aspettiamo altre emissioni, ma teniamone conto.

SITUAZIONE: un sistema temporalesco si muove dalla Sardegna al basso Tirreno e condizionerà il tempo su gran parte del meridione almeno sino a sabato 30 settembre, grazie anche ad un'ansa depressionaria che rimarrà attiva su queste regioni, alimentando l'instabilità atmosferica. Sul resto d'Italia, aldilà di una lieve instabilità sul medio Adriatico, prevarranno condizioni di bel tempo, grazie alla rimonta di un cuneo anticiclonico.

EVOLUZIONE: da domenica 1° ottobre parziale flessione del campo barico al nord e al centro ma con perturbazioni in arrivo poco efficaci nel determinare passaggi piovosi rilevanti. Addirittura nel corso della prima settimana di ottobre potrebbe verificarsi una nuova rimonta anticiclonica, sufficiente a tener lontane le saccature atlantiche, del resto troppo veloci per tuffarsi nel Mediterraneo.

TEMPORALI: si presenteranno ancora in queste ore sulla Sardegna orientale e meridionale, poi punteranno su Ustica, Eolie e poi di riflesso su Sicilia, Calabria, parte della Lucania e Puglia.
 
TEMPERATURE: resteranno in linea con le medie del periodo, risultando leggermente inferiori sulle regioni meridionali.

OGGI: al nord-ovest banchi nuvolosi ma scarso rischio di fenomeni e tendenza a schiarite, al nord-est bel tempo, al centro instabile o molto instabile sulla Sardegna con piogge e temporali sparsi, in localizzazione ad est e nel sud dell'isola, miglioramento nel corso della giornata. Temporali in mare aperto sul Tirreno centrale in movimento verso il Tirreno meridionale. Sulle altre regioni centrali modesti addensamenti sulle coste tirreniche ma senza risvolti, più sole altrove, nuvolosità variabile su Marche ed Abruzzo con locali rovesci, specie nel pomeriggio. Al sud nuvolosità irregolare con prevalenza di schiarite, nel pomeriggio qualche spunto temporalesco locale all'interno, peggiora su Ustica ed Eolie con rovesci o temporali, poi anche su Sicilia e Calabria entro la serata. Temperature in calo su Sardegna, stazionarie altrove.

DOMANI: ancora tempo instabile al sud con rovesci e temporali sparsi, specie su Sicilia, Calabria, Lucania e Puglia, meno probabili ma possibili sul resto del meridione. Tempo migliore altrove, salvo addensamenti sul medio Adriatico associati ad isolati rovesci. Clima un po' fresco al sud.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.23: A19 Palermo-Catania

incidente

Incidente a 1,43 km prima di Allacciamento A20 Messina-Palermo (Km. 38) in direzione Svincolo Pal..…

h 17.19: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code per 1 km nel tratto compreso tra Bordighera (Km. 145,8) e Confine Di Stato (Km. 158,1) in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum