Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Gitarella con l'ombrello al nord

Andrà meglio al centro-sud dove al massimo si avranno delle velature. Scopriamo insieme quali sono le zone a rischio pioggia. Giovedì migliora al nord, da venerdì a domenica tempo inaffidabile, si conferma la forte depressione sulla Francia per il ponte del primo maggio.

Prima pagina - 25 Aprile 2001, ore 07.32

Vi siete appena alzati e avete guardato fuori dalla finestra, ma non avete ancora realizzato che tempo potrebbe fare. Tentiamo allora di aiutarvi: la perturbazione annunciata si sta avvicinando a grandi passi sul nord Italia e sarà seguita da aria più fredda, come testimoniano i "grappoli d'uva" che si stanno inoltrando sulla Francia dal Golfo di Biscaglia. Sulla Sardegna il cielo è velato e queste nubi alte e stratificate stanno raggiungendo anche l'alto e il medio Tirreno senza dar luogo a fenomeni di rilievo, perchè sulle regioni centro-meridionali è presente una zona di alta pressione con un massimo di 1019 mb sulla Calabria. Altre nuvole dall'Africa potrebbero comunque inviare qualche banco nuvoloso sulla Sicilia ma nulla di più. Al nord invece bisognerà fare i conti con il transito della perturbazione atlantica. Pioverà molto? La giornata sarà compromessa? Niente paura: gli abitanti del nord non assisteranno al diluvio universale, anzi in alcune zone potrebbe piovere pochissimo, ma un temporale o alcuni rovesci bisognerà metterli in preventivo da qui all'ora di cena. Vediamo nel dettaglio la previsione per tutta la Penisola: Nord; cielo irregolarmente nuvoloso con qualche occhiata di sole, sull'Emilia-Romagna cielo poco nuvoloso per effetto favonico appenninico con tendenza a parziale aumento della nuvolosità ma fino a sera tempo asciutto, brevi rovesci solo nel piacentino. Già dal mattino invece nuvolosità più compatta sulle Alpi occidentali e in genere sulla Valle D'Aosta con le prime precipitazioni. Neve inizialmente oltre 1800 m. Nel corso del mattino peggioramento anche sulle Alpi e Prealpi lombarde e sul Canton Ticino con precipitazioni sparse in estensione alle zone di pianura fino al milanese. Piogge anche sull'alto Piemonte e probabilmente anche sul torinese. Sulla Liguria da nuvoloso a molto nuvoloso con isolate precipitazioni, più probabili nel pomeriggio con occasionali temporali. Sul Triveneto nuvolosità in accentuazione dopo il mezzogiorno e qualche rovescio dal pomeriggio. Neve sulle Dolomiti oltre 1800 m. Dal pomeriggio il limite delle nevicate si abbasserà fin verso i 1200 m a partire dalle Alpi occidentali. Verso sera possibili rovesci temporaleschi anche sulla Lombardia e sul Veneto. Scarse possibilità di pioggia nel mantovano e nel cremonese. Nella notte i fenomeni si andranno concentrando sul Friuli. Temperatura in diminzione nei valori massimi. Centro: sulla Sardegna cielo velato con addensamenti stratiformi sfrangiati, qualche cumulo nel pomeriggio ma senza piogge. Sulla Toscana cielo parzialmente nuvoloso con isolate piogge sulle Apuane e in Versilia, sul Lazio e sull'Umbria poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso ma tempo asciutto. Sulle rimanenti regioni cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature miti. Sud: cielo sereno o poco nuvoloso con possibili velature sulla Sicilia e sulla Calabria jonica, per il resto tempo buono, temperature molto miti e giornata dunque ideali per gite, attività all'aperto e passeggiate anche in riva al mare. EVOLUZIONE Dopo il miglioramento previsto per domani con l'eccezione degli ultimi rovesci sul Friuli e una leggera instabilità pomeridiana sulle zone prealpine, si conferma la possibilità di un moderato peggioramento tra venerdì e domenica su tutte le regioni, ma soprattutto la formazione di una depressione importante sulla Francia tra il 30 aprile ed il primo maggio con coinvolgimento del nord Italia e del versante tirrenico.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum